Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:25
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Quattro persone sono morte investite da un camion in un attacco a Gerusalemme

Immagine di copertina

L'attacco è avvenuto nel quartiere Armon Hanatziv di Gerusalemme. Il conducente del camion, Fadi al-Qanbar, del quartiere Jabal Mukabar di Gerusalemme est, è stato ucciso

Un camion si è lanciato contro un gruppo di persone nel quartiere Armon Hanatziv di Gerusalemme. Le vittime sono almeno quattro, tre ragazze e un ragazzo ventenni, e 16 i feriti, di cui uno in condizioni molto gravi. Le autorità sospettano la matrice terroristica. 

Il conducente del mezzo è stato ucciso da un cittadino armato.

Secondo le prime informazioni della polizia, la maggior parte dei feriti sono soldati dell’esercito israeliano. 

Il conducente del camion è stato identificato come Fadi al-Qanbar, un prigioniero liberato proveniente dal quartiere Jabal Mukabar di Gerusalemme est. Le brigate Qassam il braccio armato del gruppo palestinese Hamas, lo hanno definito un mujahid (singolare di Mujaheddin), un combattente jihadista.

Gerusalemme è in stato di massima allerta dopo l’attacco.

Hamas ha espresso la sua soddisfazione per l’attacco con un comunicato: “Le operazioni continue in Cisgiordania e Gerusalemme dimostrano che l’Intifada non è un evento isolato, ma piuttosto una decisione del popolo palestinese di mettere in atto rivolte fino a quando non raggiungerà la sua libertà e la liberazione dall’occupazione israeliana”.

E aggiunge: “Queste operazioni dimostrano che tutti i tentativi di contrastare la resistenza falliranno ogni volta”.

Almeno 35 israeliani sono morti dall’ottobre del 2015 nell’ultima ondata di attacchi da parte di attentatori palestinesi, con coltelli o investiti da automezzi. 

Il video dell’attacco ripreso da una telecamera di sicurezza e diffuso dal quotidiano Times of Israel: 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Ti potrebbe interessare
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”
Esteri / Ucraina, al via i referendum nelle regioni occupate: "Gruppi armati costringono a votare"
Esteri / Il patriarca di Mosca Kirill esorta i fedeli ad arruolarsi: “Se muori sarai con Dio”
Cronaca / Ue, l’avvertimento di Von der Leyen: “Se l’Italia andrà in una situazione difficile abbiamo gli strumenti”