Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Arrestato Najim Laachraoui, presunto responsabile degli attacchi di Bruxelles

Immagine di copertina

L'arresto sarebbe avvenuto ad Anderlecht, nei pressi della capitale belga. Lo ha riferito il quotidiano belga DH, non ci sono conferme ufficiali

La polizia belga ha arrestato il presunto responsabile degli attacchi terroristici di Bruxelles del 22 marzo 2016, Najim Laachraoui, complice anche degli attacchi di Parigi dello scorso 13 novembre.

L’arresto sarebbe avvenuto ad Anderlecht, nei pressi della capitale belga. Lo ha riferito il quotidiano belga DH, non ci sono conferme ufficiali. 

Il 25enne con legami con il sedicente Stato islamico era ricercato dalla polizia da lunedì 21 marzo quando tracce del suo dna sono state trovate in una casa utilizzata dai jihadisti belgi. Sarebbe un complice di Salah Abdeslam, coinvolto anche lui negli attacchi di Parigi.

Erano state diffuse alcune immagini di lui che spingeva un trolley all’interno dell’aeroporto di Zaventem, per poi scappare all’esterno. 

Questa mattina le forze dell’ordine avevano identificato i due attentatori suicidi che ieri si erano fatti esplodere nell’aeroporto di Zaventem, i fratelli el-Bakraoui. Erano entrambi già noti alle forze dell’ordine, per crimini non legati al terrorismo. 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione critica nel Donbass. Mosca ruba il grano". I russi intensificano gli attacchi. Francia: "15-20 anni per Kiev nell'Ue"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione critica nel Donbass. Mosca ruba il grano". I russi intensificano gli attacchi. Francia: "15-20 anni per Kiev nell'Ue"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Esteri / Australia, i laburisti vincono le elezioni
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Esteri / Chi sono i tre italiani rapiti in Mali: Rocco Langone, Maria Caivano e il figlio Giovanni
Cultura / In Bielorussia il governo vieta il romanzo “1984” di George Orwell
Esteri / “Putin circondato dai medici, curato anche tra una riunione e l’altra”: le nuove voci sul suo stato di salute
Esteri / Sharm El Sheikh, bimba abruzzese di 13 mesi cade dal balcone e muore