Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Arrestato Conor McGregor per furto e danneggiamenti

Immagine di copertina
Conor McGregor, il campione dei pesi leggeri dell'Ufc

Conor McGregor, il campione dei pesi leggeri dell’Ufc (Ultimate Fighting Championship), è stato arrestato a Miami Beach.

L’atleta nordirlandese, uno degli sportivi più pagati al mondo, secondo quanto riportato dalle forze dell’ordine della Florida, è stato fermato dopo aver distrutto il telefono di un fan all’esterno dell’hotel Fontainebleau.

Arrestato Conor McGregor: la cronaca

Dopo una serata trascorsa al nightclub Liv, McGregor, 30 anni, avrebbe aggredito un ammiratore che cercava di scattargli una foto all’ingresso del suo hotel, strappandogli lo smartphone.

Lo sportivo avrebbe calpestato ripetutamente il telefono, del valore di mille dollari, per poi portarlo con sé.
Il giovane ammiratore ha quindi chiamato le forze dell’ordine: McGregor è stato arrestato e consegnato al Turner Guilford Knight Correctional Center di Miami con una cauzione fissata a 12mila dollari.

L’incredibile rissa al termine del match tra McGregor e Khabib – VIDEO

Non è la prima volta che il campione non riesce a tenere a bada il suo temperamento. L’anno scorso fu arrestato a New York dopo aver assalito un autobus su cui si trovavano dei colleghi sportivi all’esterno del Barclays Center di Brooklyn.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce