Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:40
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Arrestata la moglie dell’autore della strage di Orlando

Immagine di copertina

Noor Salman è accusata di aver aiutato il marito Omar Mateen che nel giugno 2016 uccise 49 persone in un club gay in Florida

La moglie dell’autore della strage di Orlando, in Florida, del giugno 2016 è stata arrestata a San Francisco, California.

Noor Salman è sospettata di aver aiutato il marito Omar Mateen e di favoreggiamento, ma le accuse verranno formalizzate una volta trasferita nello stato della Florida.

Il 12 giugno dello scorso anno, Mateen fece irruzione in un club gay di Orlando e aprì il fuoco sulla folla, uccidendo 49 persone e ferendone oltre 50 prima di venire a sua volta ucciso dalla polizia.

Proprio durante l’attacco, durato circa tre ore, l’uomo aveva giurato fedeltà al sedicente Stato islamico.

Salman, interrogata all’epoca dalla polizia, aveva detto di essere estranea ai fatti e che non sapeva dei piani del marito. Aveva però confermato all’Fbi che Mateen si era radicalizzato nell’arco dell’ultimo anno prima dell’attentato.

La donna, che si è trasferita nell’area di San Francisco dopo la strage, apparirà di fronte al tribunale della California martedì 17 gennaio 2017.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco: “La morte va accolta, non somministrata”
Esteri / Studente italiano ucciso a New York, ferito anche un altro connazionale. Arrestato l'aggressore
Esteri / L’addio commosso di Angela Merkel: “Grazie per la fiducia”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco: “La morte va accolta, non somministrata”
Esteri / Studente italiano ucciso a New York, ferito anche un altro connazionale. Arrestato l'aggressore
Esteri / L’addio commosso di Angela Merkel: “Grazie per la fiducia”
Esteri / Copenaghen, 31 persone trascorrono la notte nel negozio Ikea isolato dalla neve
Esteri / Un quiz per scoprire quanto ne sai sull’Hiv (e smontare le false credenze)
Esteri / India, i bambini muoiono per lo smog. Un decesso su dieci sotto i cinque anni è per l’inquinamento
Esteri / Dalla Francia a Israele: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Ambiente, lavoro, giovani e cannabis legale: la Germania prepara la rivoluzione culturale che investirà l’Europa