Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Apple, il prezzo degli iPhone potrebbe diminuire. Ecco perché

Immagine di copertina

APPLE PREZZO IPHONE – Il Ceo di Apple Tim Cook ha rivelato che il prezzo degli iPhone potrebbe diminuire. Una mossa che servirebbe per fronteggiare il calo delle vendite registrato dall’azienda americana.

I ricavi dalle vendite degli iPhone, responsabili della maggior parte dei profitti dell’azienda, sono infatti diminuiti del 15 per cento nel suo ultimo trimestre finanziario.

Nel complesso, le entrate dell’azienda sono diminuite del 5 per cento rispetto a un anno fa.

> Leggi anche: Grave errore iPhone, si può spiare chi non risponde su FaceTime

Un rallentamento previsto dal gigante tecnologico che a suo tempo ha avvertito gli investitori che le entrate sarebbero state inferiori rispetto al passato. Perché? Secondo l’azienda la maggior parte dei problemi sono derivati dal rallentamento economico della Cina e dal dollaro forte che rende i prodotti relativamente più costosi in diverse parti del mondo. In particolare nei paesi emergenti.

“Quando guardi le valute estere e in particolare quei mercati che si sono indeboliti nell’ultimo anno, questi (i prezzi iPhone) erano ovviamente più alti”, ha dichiarato Cook a Reuters. “E così come siamo entrati in gennaio e abbiamo valutato la condizione macroeconomica in alcuni di quei mercati, abbiamo deciso di tornare a un livello più commisurato a quello che i nostri prezzi locali erano un anno fa nella speranza di sostenere le vendite in quelle aree”.

Dalle parole, in alcuni casi, si è passati ai fatti. Per il momento Apple ha infatti ridotto i prezzi in Cina ma anche in India e Brasile: in alcuni casi il listino è rimasto invariato ma sono stati offerti sconti per grandi rivenditori e grossisti che si sono poi tradotti in codici promozioni e sconti extra per iPhone XR. Tra i paesi che “beneficeranno” dello sconto ci saranno anche quelli europei e quindi l’Italia? Chissà.

Al momento, secondo il sito web ufficiale di Apple, un iPhone Xs con display da 5,8 pollici negli Stati Uniti costa da 999 dollari.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Esteri / Regno Unito, torna a fare paura il Covid: oltre 200 morti al giorno e 43mila casi. Sotto osservazione nuova mutazione
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale