Covid ultime 24h
casi +19.644
deceduti +151
tamponi +177.669
terapie intensive +79

Grave errore di iPhone, si può spiare chi non risponde su FaceTime

Il bug mette a rischio la sicurezza e la privacy degli utenti

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 29 Gen. 2019 alle 16:52
0
Immagine di copertina

FaceTime bug chiamate – Apple sta cercando di risolvere un bug (errore nel software di sistema, ndr), di FaceTime che permette ad alcuni utenti di iPhone di ascoltare altre persone tramite l’app, prima ancora che queste rispondano alla chiamata.

“Siamo consapevoli del problema e abbiamo identificato una soluzione che sarà diffusa con un upgrade del software più avanti nel corso della settimana”, ha dichiarato il colosso di Cupertino.

Questo bug mette a rischio la sicurezza e la privacy degli utenti, in questo modo è infatti possibile ascoltare la persona chiamata prima che questa risponda al telefono, a sua insaputa.

L’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, proprio negli ultimi mesi aveva sottolineato la necessità di portare avanti una politica aziendale che tutelasse al massimo la privacy dei clienti.

Video – Il blog 9to5Mac sostiene inoltre che premendo il pulsante per bloccare la chiamata o per spegnere il telefono si possa far partire anche il video all’insaputa del ricevente.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.