Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 06:06
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Belgio, Fermati due uomini di sospettati di aver pianificato un attacco

Immagine di copertina

I due fratelli sono stati arrestati dopo una serie di perquisizioni in alcune abitazioni, ma non ci sono collegamenti con gli attacchi del 22 marzo

La polizia belga ha arrestato due uomini sospettati di aver pianificato un attacco in Belgio dopo alcune perquisizioni svolte nella serata di venerdì, riferisce la procura federale sabato 30 luglio 2016.

I due, il 33enne Noureddine H. e suo fratello Hamza H., appariranno di fronte al giudice oggi stesso per decidere se debbano essere tenuti in custodia oltre il termine di 24 ore.

“Secondo i risultati preliminari delle indagini, sembra che stessero pianificando un attacco da qualche parte in Belgio”, ha riferito la procura in un comunicato stampa.

Per il momento non ci sono collegamenti con gli attacchi sull’aeroporto e la metro di Bruxelles dello scorso 22 marzo, nei quali morirono 32 persone.

La polizia ha eseguito sette perquisizioni in altrettante abitazioni nella regione di Mons e un’ottava a Liegi, senza trovare né armi né esplosivi.

Bruxelles, che ospita le istituzioni europee e il quartier generale della Nato, e l’intero Belgio sono a un livello di allerta sicurezza tre su quattro, uno stato “grave” nel quale minacce sono “possibili e probabili”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"