Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Su TPI, gli incontri “Lucha y Libertad” per raccontare l’America Latina

Massimiliano Smeriglio, eurodeputato del gruppo S&D, lancia il ciclo di incontri "Lucha y Libertad”: una serie di dialoghi con alcuni dei più importanti esponenti dei movimenti politici in America Latina. TPI seguirà in diretta i 4 incontri a partire dal 15 dicembre

Di Andrea Lanzetta
Pubblicato il 14 Dic. 2020 alle 10:01 Aggiornato il 21 Dic. 2020 alle 09:11
1
Immagine di copertina

Crisi interminabili, sommovimenti sociali, golpe falliti e grandi ritorni. Per approfondire il complicato quadro dell’America Latina, domani, martedì 15 dicembre alle ore 14:00, prenderà il via “Lucha y Libertad. Dialoghi euro-latinoamericani”, un ciclo di incontri a tema organizzato da Massimiliano Smeriglio, eurodeputato indipendente del gruppo S&D, membro della Commissione Parlamentare Mista Euro-latinoamericana e presidente della delegazione Europa-Messico. TPI trasmetterà le conversazioni in diretta sui social dando spazio a una serie di importanti esponenti politici locali intervenuti per discutere la situazione globale attuale e gli ultimi sviluppi in Sud America.

“Ispirato dai recenti accadimenti nel subcontinente, che fanno ben sperare per il contenimento dell’avanzata delle destre populiste che tanto spaventa in America Latina e nel mondo, ho deciso di intraprendere una serie di conversazioni con protagonisti dei nuovi movimenti locali per affrontare temi di attualità e strategie da condividere per lottare insieme per un futuro fatto di sostenibilità, inclusione e giustizia sociale”, spiega in anteprima a TPI l’ex vicepresidente della regione Lazio.

Primo ospite del ciclo di dialoghi sarà il Ministro dello Sviluppo Produttivo dell’Argentina, Matías Kulfas. “Con Kulfas parleremo del virus e delle strategie implementate per contrastarlo, e soprattutto per contrastare la crisi economica e sociale che ne deriva”, rivela l’eurodeputato. “Micro, piccole e medie imprese, misure di sostegno per lavoratrici e lavoratori, e poi ancora la rinegoziazione del debito, i recenti sviluppi del movimento peronista, l’agenda ecologista e femminista: tanti temi che, ne sono certo, ci aiuteranno a riflettere sulla strategia post-pandemica, che ci impone di rimettere al centro la persona e il suo benessere, i beni comuni e la dimensione pubblica, dalla sanità al nuovo modello di sviluppo”.

“Ringrazio Massimiliano Smeriglio per questo invito a un dialogo così importante”, afferma l’esponente politico del governo peronista di Alberto Fernandez. “E’ un piacere partecipare a quest’iniziativa”.  “E’ un’occasione importante”, rimarca Smeriglio, “soprattutto in questo momento di straordinaria difficoltà che stiamo vivendo, per riflettere insieme sul nostro modello di sviluppo, con la pandemia che ci impone di rimettere al centro la persona e il suo benessere, i beni comuni e la dimensione pubblica, dalla sanità al nuovo modello di sviluppo”.

Restate “sintonizzati” sui profili social di TPI, dove gli incontri saranno resi disponibili a partire dal 15 dicembre.

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.