Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Alla fine Bob Dylan ha ritirato il premio Nobel

Immagine di copertina

La cerimonia riservatissima si è svolta in un piccolo hotel di Stoccolma, senza la presenza di fotografi e giornalisti

Bob Dylan ha ritirato il premio Nobel. La cerimonia riservatissima si è svolta in un piccolo hotel di Stoccolma, senza la presenza di fotografi e giornalisti.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Bob Dylan, ha raccontato un membro del suo staff e alcuni membri dell’Accademia di Svezia, è arrivato senza clamori attorno e davanti a pochi privilegiati spettatori ha ricevuto il diploma e la medaglia. La cerimonia è durata poco e i primi a dare la notizia sono stati i conduttori della tv svedese Svt.

“È andata molto bene”, raccontano i pochi testimoni: “Dylan è un uomo molto gentile”, ha affermato Klas Ostergren dell’Accademia.

Il cantautore ha approfittando della tappa a Stoccolma del suo tour per ritirare il premio. 

Dylan era stato insignito del Nobel per la letteratura 2016 il 13 ottobre, causando reazioni equamente divise tra esultanza e scandalo, e da allora il suo comportamento era stato piuttosto imprevedibile.

Aveva per giorni evitato di commentare in alcun modo la notizia, e l’Accademia Svedese, ossia il comitato che assegna il premio, non era riuscita a mettersi in contatto con lui.

Poi, dopo tre settimane di silenzio, la dichiarazione: “La notizia del premio Nobel per la letteratura mi ha lasciato senza parole. Apprezzo moltissimo questo onore”, aveva dichiarato il cantautore, annunciando l’intenzione di ritirare il premio di persona nel caso in cui fosse stato possibile.

Dylan aveva spiegato che “a causa di impegni preesistenti” non sarebbe stato in grado di recarsi a Stoccolma il 10 dicembre, e pertanto non avrebbe presenziato alla cerimonia di consegna del premio. 

Dopo mesi di peripezie la vicenda si è conclusa con il ritiro del prestigioso premio. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, il governo pronto a lanciare la pillola anti-Covid entro fine anno
Esteri / Tragedia in Svizzera: investe e uccide il figlio di 14 mesi facendo manovra con il Suv
Esteri / Camion contro parata gay pride in Florida: un morto. "Attacco terroristico alla comunità Lgbt"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, il governo pronto a lanciare la pillola anti-Covid entro fine anno
Esteri / Tragedia in Svizzera: investe e uccide il figlio di 14 mesi facendo manovra con il Suv
Esteri / Camion contro parata gay pride in Florida: un morto. "Attacco terroristico alla comunità Lgbt"
Esteri / “Se l’Europa vuole tenere testa a Usa, Russia e Cina deve dotarsi del Nucleare”: il realismo preventivo di Massimo Fini
Esteri / Quali sono i Paesi in Europa che hanno già tolto l'obbligo
Esteri / Vaccino unico per Covid e influenza: il via già in autunno
Esteri / Usa, la sfida dei vescovi cattolici: approvato documento per vietare la comunione a Biden
Esteri / Iran, vince al primo turno l'ultraconservatore Ebrahim Raisi
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto