Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:30
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Albania, deputato del Pd lancia un uovo contro il premier: caos in Parlamento | VIDEO

Caos nel Parlamento di Tirana. Dopo pochi minuti dall’inizio dell’intervento di Edi Rama, premier dell’Albania, dopo le proteste degli studenti, un deputato del Pd, il Partito democratico albanese, Endri Hasa si è avvicinato allo scranno del primo ministro.

È accaduto nella mattinata del 20 dicembre all’interno dell’aula del Parlamento di Tirana. Il deputato del, prima di essere circondato dagli agenti, ha iniziato a lanciare uova contro il premier. Immediato l’intervento delle forze di sicurezza. Il presidente dell’Aula ha prima chiesto l’espulsione del parlamentare del Pd, poi ha sospeso la seduta.

Il parlamentare Endri Hasa è stato poi “espulso” e “squalificato” dall’aula per dieci giorni. La seduta, interrotta, è stata poi fatta riprendere solo nel tardo pomeriggio.

La protesta degli studenti in Albania

Le proteste degli studenti in Albania sono scoppiate lo scorso 5 dicembre con l’occupazione della facoltà di architettura di Tirana, la più grande università del Paese.

Al centro, il rincaro delle tasse universitarie. La protesta si è poi espansa a macchia d’olio nelle altre facoltà della Capitale e fino agli atenei di Elbasan e Durazzo.

A fare da detonatore l’introduzione di una tassa aggiuntiva per chi decide di ripresentarsi a un esame già sostenuto per migliorare la propria media voto.

Nel mirino il presidente Edi Rama, che commentando la mobilitazione studentesca, ha bollato i giovani in piazza come dei “ripententi in cerca di un pretesto per la loro scarsa preparazione”.

Una vera e propria privazione. Così i ragazzi hanno recepito le parole del premier, soprattutto dopo che Rama ha invitato un gruppo di studenti “eccellenti” a un talk show su TopChannel per mostrare “il volto dell’Albania di cui andare fieri”.

Dopo, però, si è scontro che quegli studenti erano in realtà tutti iscritti ufficialmente al suo partito.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto
Esteri / Gerusalemme, primo sfratto da cinque anni a Sheikh Jarrah: Israele demolisce la casa di una famiglia palestinese
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica
Esteri / Arrestati in Congo gli assassini dell’ambasciatore Attanasio. “Volevano rapirli”
Esteri / Regno Unito, al via test per settimana lavorativa di 4 giorni
Esteri / Covid, in calo i contagi nel Regno Unito. L’Oms: “La fine della pandemia non è lontana”
Esteri / Roberta Metsola è la nuova presidente del Parlamento Europeo: “Onorerò David Sassoli”