Covid ultime 24h
casi +17.455
deceduti +192
tamponi +257.024
terapie intensive +15

L’artista cinese Ai Weiwei ha posato come il giovane migrante morto a Lesbo

L'artista cinese sta lavorando a un memoriale dei migranti morti nell'isola greca di Lesbo, dove nel 2015 è morto anche il bambino di 3 anni Aylan al Kurdi

Di TPI
Pubblicato il 31 Gen. 2016 alle 18:58 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:44
0
Immagine di copertina

L’artista cinese Ai Weiwei ha posato nei panni del piccolo Aylan al-Kurdi, il bambino di 3 anni morto nell’ottobre del 2015 in seguito a un naufragio di migranti sulle coste greche.

L’artista si trova nell’isola greca di Lesbo, dove sta lavorando a un progetto per ricordare i migranti morti, e proprio in quest’ottica ha voluto omaggiarli immedesimandosi in uno di loro in uno scatto.

L’IMMAGINE

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.