Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:16
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Afghanistan, precipita elicottero militare: 25 morti. I Taliban rivendicano

Immagine di copertina
Foto d'archivio

L'elicottero, ha affermato il portavoce del governatore della provincia di Farah Naser Mehri, è caduto tra i distretti di Anar Dara e Shindand.

Un elicottero militare afghano è caduto, mercoledì 31 ottobre 2018, nel distretto di Anar Adara, nella provincia di Farah, causando la morte di 25 persone. A riferirlo è l’agenzia Tolonews, che cita fonti ufficiali locali secondo cui a bordo del velivolo c’erano membri del consiglio provinciale e ufficiali dell’esercito. Le ragioni dello schianto non sono ancora note.

I Taliban avrebbero rivendicato l’attacco ma la notizia non è stata confermata dal portavoce del governatore della provincia di Farah, Naser Mehri, che ha dichiarato che l’elicottero è caduto a causa del maltempo.

Mehri ha inoltre affermato che a bordo del velivolo c’erano anche il presidente del Consiglio provinciale di Farah, Farid Bakhtawar, e un membro del Consiglio, Jamila Amini. L’elicottero, ha proseguito il portavoce, è caduto tra i distretti di Anar Dara e Shindand.

Invece, rende noto il ministero dell’Interno, sette persone sono morte in un attentato kamikaze avvenuto fuori dalla più grande prigione dell’Afghanistan, nell’est di Kabul.

L’attentatore ha preso di mira un autobus che trasportava impiegati e personale della sicurezza del penitenziario Pul-e-Charkhi, che ospita centinaia di detenuti tra cui decine di Taliban.

L’attacco avvenuto vicino al cancello della prigione, dove alcuni visitatori stavano aspettando di passare i severi controlli di sicurezza prima di entrare. L’attentato non è stato al momento rivendicato.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”
Esteri / La Corte europea dei diritti dell’uomo: il green pass “non viola i diritti umani”
Esteri / Incendio in Spagna: migliaia di persone in fuga dalle fiamme vicino alla Costa del Sol
Esteri / Patrick Zaki, prima udienza del processo a suo carico