Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:08
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Micronesia, aereo di linea finisce in mare: tutti salvi i passeggeri

Immagine di copertina
Il video del boeing 737 Air Niugini poco dopo l'incidente

Il boeing 737 stava per effettuare uno scalo tecnico a Weno e non ha centrato la pista

A Weno, isola della Micronesia nell’oceano Pacifico, un aereo di linea in fase di atterraggio ha sbagliato manovra ed è finito in mare. I 47 passeggeri a bordo sono stati raggiunti dai pescatori locali e dai soccorsi e risultano tutti in salvo.

Il boeing 737 della compagnia di bandiera della Papua Nuova Guinea Air Niugini era partito giovedì 27 settembre alle 15 da Port Moresby.

Prima di raggiungere Pohnpei, la capitale della Micronesia, avrebbe fatto come di consueto uno scalo tecnico d i45 minuti al Chuuk International Airport, sull’isola di Weno, nello Stato di Chuuk.

Per ora non è ancora chiaro se l’aereo, prima di finire nella laguna che circonda l’arcipelago, sia atterrato brevemente sulla pista (lunga 1,8 chilometri e circondata su tre la ti dal mare) o sia entrato subito in mare.

Dopo l’impatto l’acqua ha iniziato immediatamente a entrare nella fusoliera, che è rimasta a galla il tempo necessario a permettere l’uscita dei 12 membri dell’equipaggio e i 35 passeggeri.

In pochi minuti sul luogo dell’incidente sono arrivati numerosi pescatori a bordo di piccole barche a motore che hanno aiutato le persone ad abbandonare l’aereo dalle uscite di emergenza e le hanno riportate a riva.

Alcuni testimoni che erano nei pressi della spiaggia hanno raccontato di aver visto l’aereo arrivare all’impatto con l’acqua almeno 500 metri oltre la pista di atterraggio.

Al momento dell’incidente c’era scarsa visibilità a casa di pesanti piogge, ma fortunatamente c’era ancora la luce del sole che ha permesso di velocizzare i soccorsi.

Tutte le persone coinvolte sono state portate subito in ospedale, per ricevere le prime cure e farsi medicare, ma nessuno ha riportato ferite gravi.

Leggi anche: Un aereo rischia di atterrare sopra un altro aereo, il pilota sfiora la strage

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Una storia horror? Vacanza-studio in Italia”, il tweet di Amanda Knox scatena le polemiche
Esteri / Il Papa: “Ogni giorno 7mila bambini muoiono di fame, è uno scandalo”
Esteri / Il Pride a Budapest: 10mila in piazza contro la legge anti-Lgbt di Orban
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Una storia horror? Vacanza-studio in Italia”, il tweet di Amanda Knox scatena le polemiche
Esteri / Il Papa: “Ogni giorno 7mila bambini muoiono di fame, è uno scandalo”
Esteri / Il Pride a Budapest: 10mila in piazza contro la legge anti-Lgbt di Orban
Esteri / Alaska, uomo combatte con un orso per una settimana: trovato per caso, è salvo
Esteri / L’appello di Lula a Draghi: “Il vaccino è per tutti, non solo di chi lo può comprare”
Esteri / India, 4.300 morti in due mesi per i contagi da fungo nero: “Un’epidemia nella pandemia”
Esteri / Indonesiano positivo al Covid finge di essere la moglie e prende un aereo: scoperto durante il volo
Esteri / Come funziona il Green Pass all’estero: ecco i Paesi dove è obbligatorio e per quali attività
Esteri / Ombre cinesi sul G20 di Napoli: Pechino complica l'accordo sul clima
Esteri / “Chiedono il vaccino ma è troppo tardi”: il racconto del medico che cura i pazienti Covid non vaccinati