Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Adolescente ruba la carta di credito ai suoi genitori per farli uccidere

Immagine di copertina

La ragazza ha offerto una somma di denaro a un suo amico affinché la aiutasse a trovare qualcuno disposto a eliminare i suoi cari

Adolescente ruba la carta di credito ai suoi genitori per farli uccidere

Ruba la carta di credito ai suoi genitori per farli uccidere da un sicario: protagonista dell’incredibile vicenda è stata un’adolescente statunitense.

Secondo quanto ricostruito da alcuni media locali a scoprire ciò che era accaduto è stata la polizia di Umatilla, in Florida.

I genitori della ragazza, la 17enne Alyssa Michelle Hatcher, hanno denunciato il furto della loro carta di credito, utilizzata poco dopo lo smarrimento per prelevare dei contanti.

Gli agenti hanno scoperto che la carta era stata rubata dalla figlia della coppia. Quello che ha sconvolto i genitori, però, è stata la motivazione che si nascondeva dietro il furto.

L’adolescente, infatti, era intenzionata a pagare qualcuno che fosse disposto a uccidere i suoi cari.

Alyssa ha ritirato poco meno di 1500 dollari, pari a quasi 1300 euro, in due operazioni distinte.

Secondo la polizia, una parte dei soldi sarebbero anche stati spesi per l’acquisto di cocaina, mentre la maggiora parte del denaro sarebbe stata offerta dall’adolescente a un suo compagno di liceo affinché la aiutasse a trovare qualcuno che fosse disposto a commettere il duplice omicidio.

Un amico del giovane, però, avrebbe contattato la polizia per confessare loro ciò che Alyssa stava tramando. Una volta rintracciata dagli inquirenti, l’adolescente ha confessato il suo diabolico piano.

La ragazza, dunque, ha ammesso di aver sottratto la carta ai suoi genitori e di aver prelevato la somma di denaro.

Alyssa, tuttavia, non ha spiegato perché volesse far uccidere la mamma e il papà. Secondo i suoi genitori, infatti, non vi erano attriti tra di loro, se non qualche sporadico litigio del tutto normale vista anche l’età della ragazza.

La giovane ora si trova nella prigione della Contea di Lake dove è accusata di istigazione all’omicidio.

Uccide i genitori e il cane a coltellate: “Volevo cambiare sesso, non lo avrebbero accettato”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Nati a pochi minuti di distanza, due gemelli indiani di 24 anni muoiono di Covid a poche ore l’uno dall’altro
Esteri / Le testimonianze da Gaza di due bambini di 10 anni: “Perché ci bombardate?”
Esteri / Moni Ovadia a TPI: "Israele non ha mai voluto la pace"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nati a pochi minuti di distanza, due gemelli indiani di 24 anni muoiono di Covid a poche ore l’uno dall’altro
Esteri / Le testimonianze da Gaza di due bambini di 10 anni: “Perché ci bombardate?”
Esteri / Moni Ovadia a TPI: "Israele non ha mai voluto la pace"
Esteri / Naomi Campbell diventa madre a 51 anni: “Una piccola benedizione”
Esteri / Migranti, oltre 6.000 arrivi in un giorno a Ceuta: Sanchez annulla viaggio a Parigi
Esteri / Biden: "Israele ha il diritto di difendersi, appoggiamo il cessate il fuoco". Ma la tregua è lontana
Esteri / “Palestinian lives matter”: ora non è più solo Bernie Sanders a criticare Israele nel Congresso USA
Esteri / Associated Press chiede un’inchiesta indipendente sul bombardamento del palazzo dei media a Gaza
Esteri / “Bill Gates ha lasciato la presidenza Microsoft a causa di una relazione con una dipendente”
Esteri / Gerusalemme, crolla la tribuna di una sinagoga: almeno 2 morti e 130 feriti