Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:43
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Adolescente ruba la carta di credito ai suoi genitori per farli uccidere

Immagine di copertina

La ragazza ha offerto una somma di denaro a un suo amico affinché la aiutasse a trovare qualcuno disposto a eliminare i suoi cari

Adolescente ruba la carta di credito ai suoi genitori per farli uccidere

Ruba la carta di credito ai suoi genitori per farli uccidere da un sicario: protagonista dell’incredibile vicenda è stata un’adolescente statunitense.

Secondo quanto ricostruito da alcuni media locali a scoprire ciò che era accaduto è stata la polizia di Umatilla, in Florida.

I genitori della ragazza, la 17enne Alyssa Michelle Hatcher, hanno denunciato il furto della loro carta di credito, utilizzata poco dopo lo smarrimento per prelevare dei contanti.

Gli agenti hanno scoperto che la carta era stata rubata dalla figlia della coppia. Quello che ha sconvolto i genitori, però, è stata la motivazione che si nascondeva dietro il furto.

L’adolescente, infatti, era intenzionata a pagare qualcuno che fosse disposto a uccidere i suoi cari.

Alyssa ha ritirato poco meno di 1500 dollari, pari a quasi 1300 euro, in due operazioni distinte.

Secondo la polizia, una parte dei soldi sarebbero anche stati spesi per l’acquisto di cocaina, mentre la maggiora parte del denaro sarebbe stata offerta dall’adolescente a un suo compagno di liceo affinché la aiutasse a trovare qualcuno che fosse disposto a commettere il duplice omicidio.

Un amico del giovane, però, avrebbe contattato la polizia per confessare loro ciò che Alyssa stava tramando. Una volta rintracciata dagli inquirenti, l’adolescente ha confessato il suo diabolico piano.

La ragazza, dunque, ha ammesso di aver sottratto la carta ai suoi genitori e di aver prelevato la somma di denaro.

Alyssa, tuttavia, non ha spiegato perché volesse far uccidere la mamma e il papà. Secondo i suoi genitori, infatti, non vi erano attriti tra di loro, se non qualche sporadico litigio del tutto normale vista anche l’età della ragazza.

La giovane ora si trova nella prigione della Contea di Lake dove è accusata di istigazione all’omicidio.

Uccide i genitori e il cane a coltellate: “Volevo cambiare sesso, non lo avrebbero accettato”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Esteri / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: primo caso rilevato in Belgio
Esteri / Dalla Germania alla Cina: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Corea del Nord: condannato a morte per aver importato una copia di Squid Game
Esteri / Le storie dei lavoratori che sfidano Amazon nel giorno del Black Friday
Cronaca / Sudafrica, rilevata nuova variante Covid-19: “Minaccia grave”
Esteri / Iran, uccise la fidanzata a 17 anni: impiccato 25enne. Amnesty: “Ha confessato sotto tortura”