Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:52
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Gli addestratori statunitensi potrebbero destabilizzare l’Ucraina

Immagine di copertina

Lo ha riferito il portavoce del Cremlino, secondo cui la presenza di truppe straniere potrebbe destabilizzare un conflitto ancora irrisolto

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha riferito durante una conferenza stampa che l’arrivo di paracadutisti statunitensi in Ucraina come addestratori della Guardia Nazionale di Kiev potrebbe destabilizzare ulteriormente la situazione nell’est del Paese, dove da quasi un anno sono in corso i combattimenti tra ribelli filorussi e truppe governative.

“La partecipazione di istruttori o specialisti di Paesi stranieri nel territorio ucraino, dove il conflitto interno ancora non è stato risolto, potrebbe destabilizzare la situazione”, ha riferito Peskov.

Questa mattina 300 addestratori statunitensi hanno raggiunto l’Ucraina, dopo un rinvio di alcune settimane.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Ti potrebbe interessare
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce
Esteri / Incendio in un grattacielo a Taiwan, almeno 46 morti
Esteri / Libano, violenti scontri a Beirut: almeno 5 morti e 30 feriti
Esteri / Il direttore dell'Oms: "Non esclusa l'ipotesi della fuoriuscita dal laboratorio"