Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Gran Bretagna: pedofila abusa di 64 minori, ma torna in libertà perché secondo il tribunale “non è un rischio per i bambini”

Immagine di copertina

Pedofila abusa di 64 ragazzi ma torna libera: “non è un rischio per bambini”

Abusa di 64 minori, ma torna libera perché secondo il tribunale la pedofila “non rappresenta un rischio per i bambini”.

L’incredibile vicenda arriva dalla Gran Bretagna ed è riportata dal quotidiano The Sun.

Secondo quanto ricostruito dal tabloid, Vanessa George, questo il nome della pedofila di 45 anni, ha ottenuto la libertà condizionale dal tribunale e a settembre potrà uscire dal carcere, dove era reclusa per aver abusato sessualmente di 64 bambini e aver condiviso video pedopornografici con il suo amante.

L’unica restrizione che è stata imposta alla donna è quella di tenersi lontana dal luogo in cui ha commesso le violenze.

Vanessa George è stata arrestata nel 2009 e condannata a 11 anni di carcere in seguito alla denuncia di un bambino, che ha affermato di aver subito gli abusi dalla donna.

Le indagini, poi, hanno rivelato che la George aveva abusato di ben 64 minori che frequentavano la scuola materna di Little Teds, nella città di Plymouth, dove la pedofila lavorava come insegnante.

Immediate le proteste dei genitori delle piccole vittime, che temono anche che la pedofila possa tornare nella loro città nonostante la restrizione del tribunale.

Secondo quanto affermato da alcuni testimoni, infatti, la George in carcere avrebbe più volte espresso il desiderio di cambiare identità e sottoporsi a interventi di chirurgia plastica per cambiare il suo aspetto.

Nel mondo la metà dei bambini vittime di abusi ha meno di 10 anni. I dati dell’Unicef sulla pedopornografia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”