Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

3500 persone sono schiave dell’Isis in Iraq

Immagine di copertina

Si tratterebbe soprattutto di donne e bambini tenuti prigionieri dal sedicente Stato islamico. Mentre i civili uccisi negli ultimi due anni in Iraq sono stati 19mila

Circa 3.500 persone, soprattutto donne e bambini, sarebbero tenute in condizioni di schiavitù dall’Isis in Iraq.

Il dato è stato diffuso dalle Nazioni Unite nella giornata di martedì 19 gennaio.

Nei territori dominati dal sedicente Stato islamico c’è un controllo ferreo della popolazione e sono frequenti le esecuzioni pubbliche. Gli abusi commessi dall’Isis potrebbero essere classificabili come “crimini di guerra, crimini contro l’umanità, e possibilmente genocidio”, dice il rapporto dell’Onu.

La Missione di assistenza in Iraq insieme all’ufficio per i diritti umani dell’Onu hanno stimato che 3.500 persone sarebbero “attualmente detenute in condizione di schiavitù da parte di miliziani dell’Isis”.

Si tratterebbe “prevalentemente di donne e bambini, che provengono soprattutto dalla comunità degli yazidi, ma ci sono anche altre persone appartenenti ad altre minoranze etniche e religiose”, ha evidenziato il rapporto che è stato pubblicato a Ginevra.

Le Nazioni Unite hanno anche diffuso il dato sulla violenza in Iraq: quasi 19mila civili sono stati uccisi tra il primo gennaio 2014 e il 31 ottobre 2015, i feriti sono stati più di 36mila, mentre le persone che hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni sono 3,2 milioni.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Ti potrebbe interessare
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Esteri / Il business militare di Amazon con Israele rischia di reprimere i palestinesi: vi sveliamo come
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Esteri / Regno Unito, torna a fare paura il Covid: oltre 200 morti al giorno e 43mila casi. Sotto osservazione nuova mutazione
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa