Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:45
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

India, il cellulare cade e si rompe: 16enne si suicida perché non può più seguire le lezioni online

Immagine di copertina

Si rompe il cellulare: 16enne si suicida perché non può seguire le lezioni online

16enne si suicida perché non può più seguire le elezioni online a causa del cellulare rotto: è quanto accaduto in India nei giorni scorsi. Secondo quanto ricostruito dai media locali, Rohit Varak, di 16 anni, ha fatto cadere il telefono mentre lo stava utilizzando, rompendo lo schermo e rendendolo di fato inutilizzabile per seguire le lezioni online. Per riparare il cellulare occorrevano tremila rupie, circa 35 euro, soldi che la famiglia di Rohit non possedeva.

Preso dal rimorso, dal momento che lo stesso cellulare veniva utilizzato anche dai suoi fratelli per le lezioni online, e dalla rabbia per non poter più utilizzare il telefono, il 16enne pochi giorni dopo si è tolto la vita. “Mio padre non aveva tutti quei soldi” ha confermato la sorella della vittima ai media. La famiglia di Rohit, infatti, può contare solo sullo stipendio del padre, un autista di un autobus privato, il cui lavoro è stato pesantemente penalizzato dall’epidemia di Coronavirus, che ha messo in ginocchio l’intero Paese.

Leggi anche: 1. India, sedicenne viene violentata e resta incinta del suo stupratore: il padre e il fratello la uccidono per la “vergogna” / 2. Orrore in India: 30enne arrestato per lo stupro di una 86enne / 3. India, 55enne fa arrestare la nuora per istigazione al suicidio: “Mio figlio si è ucciso per mancanza di sesso” 

Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei. Netanyahu: "Ci vorrà ancora tempo ma ce la faremo"
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei. Netanyahu: "Ci vorrà ancora tempo ma ce la faremo"
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Esteri / Maxi attacco a Gaza, distrutto palazzo dei media evacuato e i tunnel di Hamas. Finora i morti sono 139
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace
Esteri / Un milione di dollari in palio per chi si vaccina: la lotteria dell’Ohio per incentivare i No Vax
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Esteri / Nuovi raid su Gaza, tre razzi lanciati dalla Siria. Finora 126 morti
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown