Covid ultime 24h
casi +12.694
deceduti +251
tamponi +230.116
terapie intensive -29

13 Guardie Rivoluzionarie dell’Iran uccise in Siria

Tredici soldati sono morti e 21 sono rimasti feriti combattendo al fianco delle truppe di Assad negli scontri per il controllo di un villaggio vicino Aleppo

Di TPI
Pubblicato il 7 Mag. 2016 alle 17:41 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 18:04
0
Immagine di copertina

Tredici Guardie Rivoluzionarie dell’Iran sono rimaste uccise in Siria e 21 sono rimaste ferite, secondo quanto riferito dalle autorità iraniane sabato 7 maggio 2016.

I consiglieri militari inviati da Teheran a sostegno delle truppe del presidente siriano Bashar al-Assad sono stati coinvolti negli scontri per il controllo del villaggio di Khan Touman, a 15 chilometri da Aleppo, duranti i quali sono morte decine di persone. 

Si tratta finora della perdita più grave per l’Iran da quando ha schierato i suoi uomini sul territorio siriano.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.