Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:02
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Economia

Spread oggi 15 maggio 2019: differenziale Btp-Bund chiude sotto i 290

Immagine di copertina
Spread oggi 15 maggio 2019 | Spread tempo reale | Btp | Borsa

Spread oggi | Lo spread torna a salire, e sfiora i 290 punti. Il differenziale Btp-Bund si allarga, dopo la tensione nel governo giallo verde. (Qui le ultime notizie governo).

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, l’indice dello spread apre a quota 283, per poi arrivare a 288 punti e chiudere a 284.3.

Cresce la crisi all’interno del governo, con continui attacchi reciproci, e cresce in parallelo la differenza di rendimento tra titoli italiani e titoli tedeschi.

Lo spread è sempre più considerato un barometro della stabilità del paese.

Salvini spread – A scatenare l’innalzamento dello spread, oltre al periodo caotico a livello globale a causa della guerra dei dazi tra Cina e Usa, sono state le frasi di Salvini, che ha detto di essere pronto a sforare i parametri Ue sui conti pubblici.

“Se servirà infrangere alcuni limiti del 3 per cento o del 130-140 per cento, tiriamo dritti”, ha detto il ministro dell’Interno.

“Fino a che la disoccupazione non sarà dimezzata in Italia, fino a che non arriveremo al 5 per cento di disoccupazione sperderemo tutto quello che dovremo spendere e se qualcuno a Bruxelles si lamenta ce ne faremo una ragione”.

Di Maio spread – Ma Di Maio non sembra pensarla allo stesso modo dell’alleato di governo: “Mi sembra irresponsabile fare aumentare lo spread come sta accadendo in queste ore parlando di sforamento del rapporto debito-Pil, che è ancora più preoccupante dello sforamento del rapporto deficit-Pil”, ha detto Di Maio.

Il rendimento del titolo decennale italiano sale al 2,77% mentre quello sui titolo decennale tedesco è sceso stamani a -0,094%, ai minimi dal 2016.

Intanto, il rialzo dello spread oltre quota 288 punti penalizza Piazza Affari, che gira in calo dopo un avvio in lieve rialzo.

Spread tempo reale | I valori 

Qui di seguito i valori dello spread in tempo reale, per la giornata del 15 maggio 2019:

• ore 17.30 – 284.3

• ore 17.00 – 282.9

• ore 16.30 – 284.9

• ore 16.00 – 287.8

• ore 15.30 – 288.9

• ore 15.00 – 287.6

• ore 14.30 – 289.5

• ore 14.00 – 288.6

• ore 13.30 – 287.7

• ore 13.00 – 289.1

• ore 12.30 – 291.1

• ore 12.00 – 289.3

• ore 11.30 – 286.2

• ore 11.00 – 285.5

• ore 10.30 – 284

• ore 10.00 – 287

• ore 9.30 – 287.2

• ore 9.00 – 283.1

Spread significato | Che cos’è e perché se ne parla

A questo link abbiamo spiega in cosa consiste lo spread, perché è importante e perché se ne parla tanto.
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Gas, la Russia azzera le forniture all’Italia
Economia / Italgas, Gallo a TPI: “Il price cap europeo è la misura migliore per far fronte al caro bollette”
Economia / Istat: prezzi salgono del 8,9% nel 2022, da settembre inflazione più alta dal 1985
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Gas, la Russia azzera le forniture all’Italia
Economia / Italgas, Gallo a TPI: “Il price cap europeo è la misura migliore per far fronte al caro bollette”
Economia / Istat: prezzi salgono del 8,9% nel 2022, da settembre inflazione più alta dal 1985
Economia / Ecco cosa c’è dietro la vendita di Eataly
Economia / Gas flaring: tutto il gas che non viene usato ma bruciato dalle compagnie petrolifere
Economia / Bollette, arriva la stangata: elettricità +59% nel quarto trimestre
Economia / Gas, Cingolani: “Serve il price cap ma i prezzi non torneranno mai al livello di un anno fa”
Economia / La sostenibilità di Banca Ifis
Cronaca / Bollette, allarme rincari: “Senza aiuti dal governo aumenti fino al 100%”
Economia / I mercati finanziari rassicurati dal risultato elettorale. Spread sale a 242 punti base