Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Salvini: “Pronti a superare il 3 per cento deficit-Pil”

Immagine di copertina
Credit: Massimiliano Ferraro/NurPhoto

Governo news Salvini deficit – “Se servirà infrangere alcuni limiti del 3 per cento o del 130-140 per cento, tiriamo dritti”, ha affermato il ministro dell’Interno Matteo Salvini, minacciando uno sforamento dei parametri europei sui conti pubblici.

“Il 26 si vota per l’Europa. È fondamentale che gli italiani ci diano una mano a cambiare questa Europa mettendo al centro i diritti e il lavoro”, ha proseguito il vicepremier (Governo news: Qui tutti gli ultimi articoli sul governo).

“Fino a che la disoccupazione non sarà dimezzata in Italia, fino a che non arriveremo al 5 per cento di disoccupazione sperderemo tutto quello che dovremo spendere e se qualcuno a Bruxelles si lamenta ce ne faremo una ragione”.

Non si è fatto attendere il commento dell’alleato di Governo Luigi Di Maio, in un botta e risposta che è andato avanti per tutto il giorno.

“Mi sembra irresponsabile fare aumentare lo spread come sta accadendo in queste ore parlando di sforamento del rapporto debito-Pil, che è ancora più preoccupante dello sforamento del rapporto deficit-Pil”, ha affermato il leader penstastellato a margine di un incontro in Confindustria Umbria, a Perugia.

“In ogni regione in cui vado sto cercando di incontrare le imprese, il tessuto produttivo che permette di creare lavoro, perché senza queste persone il lavoro non esiste. L’impresa chiede stabilità”, ha aggiunto.

“Prima di spararle su debito-Pil mettiamoci a tagliare tutto quello che non è stato ancora tagliato in questi anni di spese inutili e di grande evasione. Questo è un Paese che ha 300miliardi di euro di evasione fiscale, che ha grandi evasori da cui si possono recuperare un sacco di risorse”.

Di Maio: “Tensione sociale, abbassiamo i toni”. Salvini replica: “Uniche minacce di morte sono contro di me”
Ti potrebbe interessare
Politica / Quirinale, Letta: “Propongo un patto di legislatura con un Presidente super partes”
Politica / Quirinale, Renzi: “Pronti a votare candidato centrodestra, ma non Berlusconi”. E profetizza 3 scenari
Politica / Anteprima TPI – Mediaset sfida la Rai: pronto un programma d’inchiesta anti-Report
Ti potrebbe interessare
Politica / Quirinale, Letta: “Propongo un patto di legislatura con un Presidente super partes”
Politica / Quirinale, Renzi: “Pronti a votare candidato centrodestra, ma non Berlusconi”. E profetizza 3 scenari
Politica / Anteprima TPI – Mediaset sfida la Rai: pronto un programma d’inchiesta anti-Report
Cronaca / Quirinale, il centrodestra candida Berlusconi e gli chiede di sciogliere la riserva: “È la figura adatta”
Politica / Il Tar del Lazio boccia la Cartabia: stop ai commissari per l’Ordine dei commercialisti
Politica / Tutte le spese di Palazzo Chigi: ecco i ministeri con più fondi
Politica / Dalla Stella Alpina a Italexit: ecco i partiti ammessi al 2 per mille (e quelli esclusi)
Politica / Altro che candidati di alto profilo: ecco la lista degli improponibili per il Quirinale
Politica / La mossa di Draghi per ottenere il Quirinale: promette ai partiti libertà assoluta sulla scelta del suo sostituto
Politica / “Ciao, sono quello del bunga bunga”: le telefonate di Berlusconi per farsi eleggere al Quirinale