Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Reddito di cittadinanza luglio 2019: ecco quando arriva il quarto pagamento

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 3 Lug. 2019 alle 13:23 Aggiornato il 24 Lug. 2019 alle 11:31
0
Immagine di copertina

Reddito di cittadinanza luglio 2019 | Quando arriva il quarto pagamento | Calendario pagamenti

È da poco iniziato un nuovo mese, luglio 2019, e come sempre i beneficiari del reddito di cittadinanza si chiedono quando arriverà il quarto pagamento del sussidio.

Cresce infatti l’attesa per l’accredito del reddito di cittadinanza sulla RdC Card, la carta elettronica rilasciata da Poste Italiane con cui è possibile spendere i soldi erogati dallo Stato secondo il decreto 4/2019.

Sono tante le famiglie in Italia che da qualche mese, da quando è entrato in vigore il reddito di cittadinanza, basano gran parte delle loro spese mensili sui soldi che arrivano sulla apposita card. Così, all’inizio di ogni nuovo mese, è importante conoscere il giorno esatto del pagamento.

Reddito di cittadinanza, ufficiale la lista degli acquisti consentiti: ecco le regole su cosa comprare e cosa no

Reddito di cittadinanza luglio 2019 | Quando arriva il pagamento

In che giorno del mese viene accreditato il reddito di cittadinanza? Come precisato dall’account Facebook dell’Inps per la Famiglia, le disposizioni di pagamento da parte dell’Inps avvengono alla fine di ogni mese, tra il 27 e il 30.

Non esiste un calendario ufficiale dei pagamenti del reddito di cittadinanza. Ma finora, sia ad aprile, sia a maggio, sia a giugno, i soldi del sussidio sono stati liquidati sulle card intorno al 26-28 di ogni mese (tranne in specifici casi dovuti a ritardi nella lavorazione della domanda).

Anche per luglio 2019, quindi, l’accredito arriverà intorno al giorno 27.

Quello di luglio 2019 sarà il quarto pagamento del reddito di cittadinanza per chi ha fatto domanda a marzo, il terzo per chi ha fatto richiesta ad aprile, il secondo per chi lo ha chiesto solo a maggio. Chi ha trasmesso la domanda a giugno, invece, è ora in attesa della risposta dell’Inps, che arriverà a partire dal 15 luglio.

Reddito di cittadinanza, l’importo di giugno è stato più basso. Qual è il motivo?

reddito di cittadinanza luglio 2019

Reddito di cittadinanza luglio 2019 | Quando inviare la domanda

Come ogni mese, inoltre, tutti gli italiani che sono in possesso dei requisiti ISEE (aggiornati da poco dopo l’approvazione del Decreto Crescita) per il reddito di cittadinanza, possono inoltrare all’Inps la loro domanda per ricevere il sussidio.

Le richieste possono essere inviate a partire dal 6 luglio e per tutto il mese. L’istituto di previdenza, a sua volta, provvederà a verificare il possesso dei requisiti da parte del nucleo familiare che ha presentato l’istanza per poi fornire una risposta entro il 15 del mese successivo a quello di invio della domanda.

Tutti coloro che invieranno la richiesta del reddito di cittadinanza a luglio 2019, dunque, potranno verificarne l’esito solo dal 15 agosto. Se tutto procede senza intoppi, dopo quella scadenza l’Inps darà l’autorizzazione a Poste Italiane di rilasciare la carta con all’interno già la prima mensilità.

Numero verde Inps reddito di cittadinanza | Le info sui numeri Inps per assistenza e supporto

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.