Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Pensioni News, tutte le ultime notizie su previdenza, Quota 100 e riforme di oggi, 24 luglio 2019

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 24 Lug. 2019 alle 16:31 Aggiornato il 25 Lug. 2019 alle 08:43
0
Immagine di copertina

Pensioni news: le ultime notizie e le novità di oggi 24 luglio 2019

In questo articolo tutte le ultime news su pensioni e previdenza sociale. Le ultime notizie nel dettaglio su riforme, modifiche, regole, quota 100, pensioni anticipate e tanto altro. Ecco le ultime novità di oggi, mercoledì 24 luglio 2019:

– SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

(Aggiornare in continuazione per leggere tutti gli ultimi aggiornamenti)

Pensioni, Fornero: “Lo Stato copra i buchi contributivi dei disoccupati”

Elsa Fornero, intervistata nel corso della trasmissione di Rai 1 UnoMattina Estate, ha commentato le previsioni, decisamente preoccupanti, emerse dall’ultimo report della Cgil sulle tempistiche per la pensione per quanto riguarda i 40enni di oggi.

Secondo il sindacato per questi la quiescenza arriverà in età decisamente avanzata, cioè dopo i 70 anni, e l’assegno avrà un importo molto basso. Conseguenze, queste, anche della riforma previdenziale che porta il nome proprio dell’ex ministro del governo Monti, la quale prevede che l’età di accesso al pensionamento sia legata all’aumento delle aspettative di vita.

La Fornero, a cui il presentatore Roberto Poletti ha domandato se ad oggi imposterebbe la sua riforma nello stesso modo di qualche anno fa, è intervenuta sottolineando che una delle cause di questa situazione che riguarderà le generazioni più giovani è in realtà la precarietà del lavoro, il quale è spesso anche malpagato. Condizioni che, di certo, non permettono di accedere alla pensione con tempistiche più brevi.

Secondo l’ex ministro, quindi, dovrebbe essere messo in atto un intervento pubblico assistenziale da finanziare tramite il gettito fiscale; la Fornero, andando in qualche modo a criticare l’ultima proposta bandiera della Lega, la flat tax, ha infatti ribadito la necessità che “i ricchi paghino più tasse”.

Inoltre la ex titolare del ministero del Lavoro ha anche parlato di come ovviare il problema delle carriere contributive corte e piene di “buchi”: la soluzione sarebbe quella di dare allo Stato il compito di coprire tali vuoti contributivi che si creano nei periodi di disoccupazione.

Per tutti i dettagli in merito alle Pensioni Quota 100, come anche su Pensioni Opzione Donna, Quota 41, Ape social e volontaria qui di seguito una serie di link utili:

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.