Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Economia

Pensioni news, le ultime notizie di oggi | I dati dell’Inps per il 2019

Immagine di copertina
Credit: ANSA/STRINGER

Da Quota 100 a Opzione Donna: tutte le ultime notizie e novità in materia di pensioni

Pensioni news e Quota 100: le ultime notizie di oggi

In questo articolo puoi trovare le ultime news e novità in tema pensioni. Tutte le notizie sul sistema previdenziale e sui programmi di pensionamento anticipato, da Quota 100 a Opzione Donna, aggiornate alla data di oggi, venerdì 25 ottobre 2019.

Pensioni news, i dati dell’Inps per il 2019

L’Inps ha diffuso i dati sulle pensioni erogate finora nel 2019. Nei primi nove mesi del 2019 sono state liquidate 373mila nuove pensioni, con un crollo delle uscite per vecchiaia rispetto allo stesso periodo del 2018 (63mila contro 141mila). Il calo è dovuto essenzialmente all’innalzamento di cinque mesi nell’anno legato all’aumento dell’aspettativa di vita. Al contrario sono aumentate le pensioni anticipate (148mila, a fronte delle 151mila dell’intero 2018).

L’importo medio delle prestazioni è stato di 1.384 euro per i lavoratori dipendenti, di 1.049 euro per gli artigiani, di 1.090 euro per i commericanti e di 676 euro per i coltivatori diretti, mentre i parasubordinati hanno ricevuto in media 244 euro al mese.

Renzi dice che Quota 100 costerà 20 miliardi in tre anni. Ma non è vero

Pensioni: sindacati in piazza il 16 novembre

“Invisibili. Ignorati. Inascoltati. Come se non esistessimo. Il governo si è dimenticato ancora una volta dei pensionati”. È la denuncia del segretario generale dello Spi-Cgil, Ivan Pedretti, che per il 16 novembre annuncia una grande manifestazione al Circo Massimo di Roma organizzata con Fnp-Cisl e Uilp-Uil

“Al governo avevamo chiesto poche e semplici cose”, osserva Pedretti. “Una legge nazionale sulla non autosufficienza, perché non ce l’abbiamo e serve davvero al Paese. Una vera rivalutazione delle pensioni e non 40 centesimi in più al mese. La 14esima, perché aiuta chi è più in difficoltà. Tasse più basse, perché ne paghiamo troppe”.

“Non abbiamo chiesto la luna – conclude il segretario generale dello Spi-Cgil – e non abbiamo preteso tutto e subito perché lo sappiamo in che condizioni versa il Paese. Il 16 novembre sarà una giornata di lotta ma anche di orgoglio perché sappiamo che abbiamo ragione e sbaglia chi non ci ascolta”.

Tutte le news di pensioni dei giorni scorsi

Per tutti i dettagli su Pensioni Quota 100, ed anche su Pensioni Opzione DonnaQuota 41Ape social e volontaria ecco una serie di link utili:

Ti potrebbe interessare
Economia / Dall’Italia 450 milioni di euro per armare l’Ucraina: il calcolo dell’Osservatorio Mil€x
Economia / Manovra, obbligo Pos solo sopra i 60 euro: sale ancora il limite di esenzione
Economia / La finanza pulita punta sul clima
Ti potrebbe interessare
Economia / Dall’Italia 450 milioni di euro per armare l’Ucraina: il calcolo dell’Osservatorio Mil€x
Economia / Manovra, obbligo Pos solo sopra i 60 euro: sale ancora il limite di esenzione
Economia / La finanza pulita punta sul clima
Economia / Il miracolo di Amazon è finito
Economia / Associazione Guido Carli: conferito all’economista Lord Mervyn King il Premio Bancor 2022
Economia / Manovra, esenzioni per il pos per pagamenti sotto i 30 euro e multe sospese per gli esercenti
Lavoro / Concorsi pubblici 2022: ecco i bandi attivi a dicembre
Economia / Intesa Sanpaolo: in due mesi 87 milioni di aumento una tantum ai dipendenti
Economia / L’Associazione Guido Carli lancia il Premio Bancor. La prima edizione a Mervyn King
Economia / SACE, INSIEME2025 è il Piano industriale per accelerare l’evoluzione di imprese e del Paese