Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Lavori più pagati, la classifica delle professioni d’oro per i neolaureati

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 27 Set. 2019 alle 15:31
13
Immagine di copertina

Lavori più pagati: ecco le professioni d’oro per i neolaureati. Stipendi da 25mila a 70mila euro l’anno

Quali sono i lavori più pagati in Italia e nel mondo? E quelli più richiesti? Inserirsi nel mondo del lavoro oggi per i giovani è un’impresa che costa fatica. La competizione è altissima e l’offerta è limitata.

Nella rilevazione Istat relativa al mese di luglio si legge infatti che la disoccupazione giovanile (15-24anni) è tornata ad aumentare. Eppure, grazie alle nuove tecnologie sono nate anche nuove professioni che possono essere molto remunerative.

L’indagine effettuata da PageGroup, società di selezione del personale specializzata in indagini retributive, ha rilevato che esistono aziende che per alcuni ruoli sono disposte a pagare più di 3mila euro lordi mensili. Requisito necessario: la laurea.

“I laureati che trovano un posto – spiega Andrea Cammelli, presidente di Almalaurea, il consorzio che censisce la condizione occupazionale dei laureati – guadagnano fin da subito il 13 per cento in più di chi ha solo il diploma di scuola superiore. Un miglioramento che nell’arco della vita, arriva a pesare sulla retribuzione fino al 50 per cento in più”.

Lo studio di PageGroup, ha dato vita a una classifica di 20 professioni che assicurano ai giovani un ottimo livello di retribuzione di partenza. Con buone possibilità di raddoppiare nel giro dei primi cinque anni. La classifica è stata pubblicata da Il Messaggero.

Lavori più pagati 2019: la classifica

Lavori più pagati

TPI LAVORO: tutte le ultime notizie, i bandi, le offerte, i concorsi pubblici, le news dall’Italia e dal Mondo privato e pubblico

13
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.