Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Economia » Lavoro

Concorso Camera dei Deputati, il 30 luglio i primi due bandi per 38 consiglieri parlamentari

Immagine di copertina

Concorso Camera dei Deputati, il 30 luglio i bandi per 38 consiglieri parlamentari

Dopo il via libera, arrivato all’inizio di giugno 2019, dell’Ufficio di presidenza della Camera dei Deputati al cronoprogramma per quanto riguarda le nuove assunzioni di personale all’interno di Palazzo Montecitorio, ecco arrivare l’approvazione per quanto riguarda due bandi di concorso pubblico per l’arruolamento di 38 consiglieri parlamentari.

L’ok ai nuovi – e attesissimi, dopo 16 anni di blocco – concorsi è stato dato nel corso della riunione dell’Ufficio di presidenza dello scorso 16 luglio. Si tratta di 30 posti da consigliere parlamentare della professionalità generale e di 8 posti da consigliere parlamentare della professionalità tecnica con specializzazione informatica.

Per quanto riguarda i requisiti di partecipazione e le modalità per inviare la domanda, è ora necessario attendere l’uscita dei bandi, attesi con la pubblicazione della Gazzetta Ufficiale di martedì 30 luglio 2019.

A partire quel giorno sarà quindi possibile trasmettere la propria candidatura, attraverso l’applicazione che sarà resa disponibile all’indirizzo https://concorsi.camera.it, al fine di concorrere per uno di questi 38 posti da consigliere parlamentare a Montecitorio. Dalle ore 18, quindi non appena disponibile la Gazzetta Ufficiale, sarà già possibile utilizzare l’applicazione per l’invio della domanda.

Proprio a tal fine sarò necessario essere in possesso delle credenziali Spid (Sistema pubblico di identità digitale). In questo articolo abbiamo spiegato come ottenerle.

Ti potrebbe interessare
Lavoro / illimity lancia b-ilty: il primo Business Store Digitale dedicato alle PMI
Lavoro / A1 Life: opportunità di formazione e carriera per consulenti assicurativi
Lavoro / Il sistema Guru Jobs
Ti potrebbe interessare
Lavoro / illimity lancia b-ilty: il primo Business Store Digitale dedicato alle PMI
Lavoro / A1 Life: opportunità di formazione e carriera per consulenti assicurativi
Lavoro / Il sistema Guru Jobs
Lavoro / Le grandi dimissioni travolgono anche il ricco Nord-Est italiano
Ambiente / I Green Jobs sono i lavori del futuro
Lavoro / NFT: cosa sono, rischi e scenari futuri nel metaverso
Lavoro / Professioni ICT tra squilibri geografici e gender gap
Economia / Start-up, fucina di idee. E di lavoro
Cronaca / Prato, operai licenziati via whatsapp per non aver lavorato a Pasquetta. Ministro manda gli ispettori
Lavoro / Perché le donne CEO sono così poche in Italia?