Concorso Camera dei Deputati, il 30 luglio i primi due bandi per 38 consiglieri parlamentari

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 25 Lug. 2019 alle 18:57 Aggiornato il 28 Lug. 2019 alle 12:36
0
Immagine di copertina

Concorso Camera dei Deputati, il 30 luglio i bandi per 38 consiglieri parlamentari

Dopo il via libera, arrivato all’inizio di giugno 2019, dell’Ufficio di presidenza della Camera dei Deputati al cronoprogramma per quanto riguarda le nuove assunzioni di personale all’interno di Palazzo Montecitorio, ecco arrivare l’approvazione per quanto riguarda due bandi di concorso pubblico per l’arruolamento di 38 consiglieri parlamentari.

L’ok ai nuovi – e attesissimi, dopo 16 anni di blocco – concorsi è stato dato nel corso della riunione dell’Ufficio di presidenza dello scorso 16 luglio. Si tratta di 30 posti da consigliere parlamentare della professionalità generale e di 8 posti da consigliere parlamentare della professionalità tecnica con specializzazione informatica.

Per quanto riguarda i requisiti di partecipazione e le modalità per inviare la domanda, è ora necessario attendere l’uscita dei bandi, attesi con la pubblicazione della Gazzetta Ufficiale di martedì 30 luglio 2019.

A partire quel giorno sarà quindi possibile trasmettere la propria candidatura, attraverso l’applicazione che sarà resa disponibile all’indirizzo https://concorsi.camera.it, al fine di concorrere per uno di questi 38 posti da consigliere parlamentare a Montecitorio. Dalle ore 18, quindi non appena disponibile la Gazzetta Ufficiale, sarà già possibile utilizzare l’applicazione per l’invio della domanda.

Proprio a tal fine sarò necessario essere in possesso delle credenziali Spid (Sistema pubblico di identità digitale). In questo articolo abbiamo spiegato come ottenerle.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.