Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:50
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Economia

L’affondo di Noam Chomsky: “Sanità devastata dal neoliberismo”

Immagine di copertina

Una visione diversa rispetto alle ricadute economiche dell'emergenza

Coronavirus, Chomsky: “Sanità devastata dal neoliberismo”

“Tappata in casa come tutti, o almeno i più fortunati, decido di scrivere a Noam Chomsky per sapere, innanzitutto, come sta e poi per chiedergli che cosa ne pensa lui della crisi generata dal coronavirus e della reazione dell’opinione pubblica. Ultimamente qualcuno dà credito all’idea che il virus possa essere stato diffuso volutamente, per interessi economici o geopolitici. Il professor Chomsky, i cui libri ho il privilegio di tradurre da qualche anno, mi risponde nel giro di pochissime ore con la sua consueta gentilezza”, così Valentina Nicolì introduce il suo dialogo con il filosofo e attivista politico statunitense Noam Chomsky, pubblicato sul Manifesto.

“Mi dice che sta bene. Anche lui come noi resta a casa, a Tucson, insieme alla moglie Valeria. Non che questo lo fermi, impossibile. Mi fa sapere che viene inondato quotidianamente da centinaia di richieste di interviste, adesso più che mai, e che ha una torrid schedule, una “agenda incandescente”. Avrei voluto chiedergli qualcosa in più, ma so che se potesse mi risponderebbe”.

“La situazione è molto grave. E non c’è nessuna credibilità nell’affermazione che il virus sia stato diffuso deliberatamente”, risponde Chomsky. “I paesi asiatici sembrano essere riusciti a contenere il contagio, mentre l’Unione europea sta agendo con ritardo. La reazione degli Stati Uniti è stata terribile. È stato quasi impossibile persino sottoporre le persone ai test, e quindi non abbiamo un’idea precisa nemmeno di quanti casi ci siano effettivamente. L’assalto neoliberista ha lasciato gli ospedali impreparati. Un esempio per tutti: sono stati tagliati i posti letto in nome dell’‘efficienza”, dice il linguista.

A peggiorare la situazione nel suo Paese, “l’uragano Trump”. “Solo adesso le cose sembrano cambiare negli Stati Uniti, ma “finora sia Trump sia Kushner [Jared, genero di Trump e suo stretto consigliere, ndr] hanno minimizzato la gravità della crisi. Questo atteggiamento è stato poi amplificato dai mezzi d’informazione di destra, e così molte persone hanno trascurato di prendere anche le più elementari precauzioni”.

“In generale, questa crisi è l’ennesimo, importante esempio del fallimento del mercato, proprio come lo è la minaccia della catastrofe ambientale. Il governo e le multinazionali farmaceutiche sanno da anni che c’era la forte probabilità di una grave pandemia, ma siccome non giova al profitto prepararsi a questa eventualità, non si è fatto nulla”, conclude Chomsky.

Leggi anche: 1. Il paradosso dei tamponi per il Coronavirus: se un calciatore è positivo fanno test a tutta la squadra, ma non ai medici in prima linea /2. Mascherine gratis per tutti: l’azienda italiana tutta al femminile che ha convertito la produzione industriale per il Coronavirus

3. Coronavirus, i ricercatori cinesi in Italia: “Vi abbiamo portato il plasma con gli anticorpi” /4. Coronavirus, Bergamo: così vengono curati i pazienti, sistemati anche nei corridoi

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Economia / Borsa italiana oggi, 5 ottobre 2022: tutti i dati in tempo reale
Economia / Ora sono 30 i miliardi che Intesa Sanpaolo destina alle famiglie per il caro energia
Economia / L'Aifa apre alla gratuità della pillola anticoncezionale
Ti potrebbe interessare
Economia / Borsa italiana oggi, 5 ottobre 2022: tutti i dati in tempo reale
Economia / Ora sono 30 i miliardi che Intesa Sanpaolo destina alle famiglie per il caro energia
Economia / L'Aifa apre alla gratuità della pillola anticoncezionale
Economia / Contro il caro bollette i Comuni chiedono un miliardo. Anci: “Dai tram all’illuminazione si rischia di fermare tutto”
Economia / Caro bollette, cosa conviene tra il mercato tutelato e quello libero? Le differenze
Economia / Centrodestra, con il primo decreto torna il condono: è il secondo in meno di due anni
Economia / Totoministri, venti di recessione: Meloni punta sul tecnico Panetta all’Economia
Economia / Caro energia, la ricetta di Gentiloni e Breton: “Serve una risposta europea comune”
Economia / Gas, tetto ai prezzi e addio a TTF: il piano italiano per convincere l’Europa a fermare la speculazione
Economia / Gas russo, Eni pronta a pagare per sbloccare i flussi dall’Austria. Forniture ferme da tre giorni