Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:52
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Zona gialla dal 26 aprile: almeno 13 Regioni potrebbero cambiare colore

Immagine di copertina
Credit: ansa foto

Quali regioni puntano alla zona gialla dal 26 aprile

Il Governo anticipa le riaperture di una settimana. Dal 26 aprile 2021 torneranno le cosiddette “zone gialle”, per le quali ci sarà un’importante novità: i ristoranti potranno rimanere aperti anche a cena, sebbene solo con posti all’aperto, e riapriranno cinema e ristoranti. Sempre dal 26 aprile riapriranno in presenza anche tutte le scuole di ogni ordine e grado in zona gialla e arancione, mentre in zona rossa le superiori manterranno un 50% di didattica a distanza.

Venerdì scorso è cambiata come di consueto la mappa dei colori dell’Italia (per ora divisa tra zona arancione e zona rossa) con la Campania che passa in zona arancione (rosse restano solo Puglia, Sardegna e Val d’Aosta. Il prossimo monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità, quello di venerdì 23 aprile, sarà decisivo per capire quali regioni potranno diventare zona gialla. Infatti, in base a quei dati il ministro della Salute Roberto Speranza firmerà le ormai consuete ordinanze per il passaggio di colore. In attesa di avere dati e notizie certe, vediamo quali sono le regioni che possono sperare ad un passaggio alla zona gialla già da lunedì 26 aprile.

Sul passaggio in zona gialla rafforzata peseranno anche i numeri sulle vaccinazioni ma a oggi non sappiamo in quale modo saranno valutati. Ma quali sono le regioni che avrebbero già numeri da zona gialla? In base ai dati attuali, almeno 13 fra province autonome e regioni potrebbero passare al giallo rafforzato. Ricordiamo che si entra in zona rossa con un Rt a partire da 1.25 o con un incidenza settimanale superiore a 250 casi ogni 100mila abitanti. In zona arancione con un Rt pari o superiore a 1.

Quindi potrebbero avere numeri da zona gialla Abruzzo (incidenza 122, Rt 0.92), Calabria (183; 0.9), Emilia-Romagna (182; 0.78), Friuli Venezia Giulia (156; 0.72), Lazio (161; 0.79), Lombardia (163; 0.78), Marche (155; 0.9), Molise (88; 0.79), Piemonte (204; 0.75), Umbria (102; 0.84), Veneto (134; 0.81) e le Province di Trento e Bolzano (incidenza a 128 e 87, Rt 0.69 e 0.87).

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Quirinale, Letta: “Martedì o mercoledì si arriverà a un nome condiviso da tutti”
Cronaca / Quirinale, Salvini: “Pericoloso togliere Draghi da Palazzo Chigi”
Cronaca / Green pass, da febbraio nuova scadenza: il governo valuta la proroga per chi ha fatto la terza dose
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Quirinale, Letta: “Martedì o mercoledì si arriverà a un nome condiviso da tutti”
Cronaca / Quirinale, Salvini: “Pericoloso togliere Draghi da Palazzo Chigi”
Cronaca / Green pass, da febbraio nuova scadenza: il governo valuta la proroga per chi ha fatto la terza dose
Cronaca / Quirinale, nel centrosinistra si fa largo il nome di Riccardi. Ipotesi scheda bianca al primo voto
Cronaca / Covid, oggi 138.860 casi e 227 morti: il tasso di positività al 15%
Cronaca / Intimidazione al pm che indaga che indaga sulla Fondazione Open: misterioso raid sulla sua auto
Cronaca / Strage nel bresciano: scontro tra auto e bus, morti 5 ragazzi
Cronaca / Oms: “La pandemia non finirà con Omicron”
Cronaca / Papa Francesco: "Dolore per i migranti morti in mare"
Cronaca / ESCLUSIVO TPI – “Controlli mai fatti in 25 anni”: lo scandalo dell’impianto Eni in Basilicata