Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:13
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

“Il corpo di Viviana Parisi era visibile ai piedi del traliccio già dal 4 agosto”

Immagine di copertina

Il corpo di Viviana Parisi si trovava nel luogo del ritrovamento già dal 4 agosto

Viviana Parisi è morta il giorno stesso della fuga, lunedì 3 agosto, e il suo corpo si trovava nel luogo in cui è stato ritrovato già dal 4 agosto: è quanto emerge dall’esame dei fotogrammi che la procura ha avviato giovedì scorso dopo averli ottenuti dai vigili del fuoco. “Dopo una prima elaborazione ed ingrandimento il consulente ha verificato che già alle ore 10,15 circa del mattino del 4 agosto, era visibile ai piedi del traliccio il corpo di Viviana Parisi, verosimilmente nella identica posizione in cui qualche giorno dopo veniva ritrovato”, si legge in una nota diffusa dalla procura di Patti che indaga sulla morte di Viviana Parisi, trovata morta ai piedi di un traliccio dell’autostrada Messina-Palermo l’8 agosto scorso dopo cinque giorni di ricerche.

Il riferimento è al materiale “che non faceva parte degli atti del procedimento” e che è stato trasmesso al consulente “dagli organi competenti”, i vigili del fuoco, in data 18 e 19 agosto. Inoltre il 13 agosto la procura ha anche acquisito le immagini tratte dal sistema satellitare europeo Costellazione Copernicus ma “tali immagini, allo stato, non sono risultate utili”. Ricostruendo alcune fasi emerge che le immagini dei droni dei Vigili del fuoco sono state acquisite fin dal 13 agosto ed è stato nominato un geologo forense, esperto dei luoghi, per rivedere ed esaminare tutti i fotogrammi.

I risultati emersi dall’analisi contraddicono la tesi secondo cui il corpo della dj originaria di Torino  sia stato “spostato” dagli animali della zona dal luogo della morte a quello del ritrovamento. Per quanto riguarda il corpo di Gioele, il figlio di 4 anni scomparso insieme alla madre quel maledetto 3 agosto, “al momento, ad un primo studio dei fotogrammi consultati, non si evidenzia la presenza del corpo vicino a quello della madre”, fa sapere la nota della Procura, ma gli inquirenti starebbero ancora esaminando gli oltre 18mila fotogrammi ripresi dai droni del vigili del fuoco.

Intanto, mentre si attendono ancora i risultati dell’autopsia sul corpo del piccolo, stamattina i legali della famiglia Mondello hanno presentato un esposto sulle modalità e i ritardi nelle ricerche nei boschi dei due cadaveri. Già nei giorni successivi al ritrovamento del corpo della dj, il marito Daniele Mondello aveva definito – con un video sui social network – le ricerche “un fallimento“. Adesso la famiglia ha deciso di passare dalle parole ai fatti, chiedendo spiegazioni.

Leggi anche: 1. Giallo di Caronia, esposto della famiglia di Viviana e Gioele su modalità e ritardi nelle ricerche / 2. “Viviana Parisi era in cura, prendeva psicofarmaci”: l’avvocato del marito non esclude l’omicidio-suicidio / 3. Morte Viviana Parisi, l’autopsia non scioglie i dubbi: “Non è esclusa nessuna ipotesi” / 4. Gioele, il padre: “5 ore di lavoro di un volontario rispetto a 15 giorni di 70 uomini esperti mi fanno sorgere dei dubbi”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lo sfogo di Arianna Mihajlovic sui social: “Molti parlano senza sapere nulla, esigo rispetto e silenzio”
Cronaca / Rifiuta il velo e si oppone al matrimonio combinato, 16enne denuncia: “Chiusa in camera dai miei genitori”
Cronaca / Denuncia l’anziana madre per avere mille euro di assegno di mantenimento, il tribunale dà ragione alla 92enne
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lo sfogo di Arianna Mihajlovic sui social: “Molti parlano senza sapere nulla, esigo rispetto e silenzio”
Cronaca / Rifiuta il velo e si oppone al matrimonio combinato, 16enne denuncia: “Chiusa in camera dai miei genitori”
Cronaca / Denuncia l’anziana madre per avere mille euro di assegno di mantenimento, il tribunale dà ragione alla 92enne
Cronaca / Molotov contro un distretto di polizia a Roma: l’ipotesi di un’azione degli anarchici di Cospito
Cronaca / Chi è Alfredo Cospito, e perché gli anarchici protestano per lui
Cronaca / Palermo, nuovo caso di ipotermia: studentessa universitaria si sente male e viene portata in ospedale
Cronaca / Brescia, accoltella il marito alla gola davanti al figlio 15enne: arrestata
Cronaca / Manifestazione degli anarchici a Roma, scontri con la polizia: 41 denunciati. Ferito un agente
Cronaca / Aereo da turismo scomparso sull’Appennino emiliano: ricerche in corso
Cronaca / Assisi: Davide Piampiano morto durante una battuta di caccia, arrestato l’amico