Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Varese, bambina di 4 anni ha una congestione nella vasca da bagno: è in coma irreversibile

Di Antonio Scali
Pubblicato il 15 Giu. 2019 alle 09:27 Aggiornato il 15 Giu. 2019 alle 12:20
0
Immagine di copertina

Varese bimba congestione | Solbiate Arno | Coma | Vasca da bagno

VARESE BIMBA CONGESTIONE – In ospedale in coma irreversibile. Versa in gravi condizioni una bambina di appena 4 anni che nella serata di mercoledì scorso, dopo essere stata colta da un improvviso malore mentre era nella vasca da bagno della sua casa a Solbiate Arno, in provincia di Varese, è stata subito trasportata all’ospedale di Bergamo.

Le sue condizioni sono apparse subito molto serie. A trovare la piccola priva di sensi all’interno della vasca è stata la madre, di origini filippine. A causare il malore è stata probabilmente una congestione, La donna, resosi conto dell’accaduto, ha chiesto aiuto a una vicina di casa, che ha provato a rianimarla. Subito sono stati poi avvertiti i gli operatori del 118.

I medici, atterrati poco dopo sul posto con l’elicottero, sono riusciti a riattivare il respiro della bambina e l’hanno portata immediatamente al nosocomio di Bergamo con l’elisoccorso in codice rosso.

Nei giorni successivi le condizioni della bambina di Solbiate Arno, in provincia di Varese, si sono purtroppo aggravate, a causa probabilmente di complicazioni polmonari. Venerdì mattina il coma irreversibile.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Gallarate per effettuare i primi rilievi. Intanto la Procura di Busto Arsizio ha aperto un fascicolo per far luce sull’accaduto. Al momento non ci sono indagati.

Tutte le ultime notizie di cronaca

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.