Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Vaccini, si avvicina la terza dose. Pfizer ammette: dopo sei mesi il siero è meno efficace

Immagine di copertina
Credit: EPA/ABIR SULTAN

Si riapre il dibattito sulla terza dose del vaccino anti Covid: perché l’efficacia di Pfizer si attenua dopo sei mesi, dice uno studio, e perché è molto probabile che serva a immunodepressi e soggetti fragili, ha dichiarato l’immunologo Francesco Le Foche in un’intervista al Corriere della Sera.

Secondo la ricerca di Pfizer, il vaccino della casa Usa e della tedesca Biontech perde quindi efficacia nel giro di sei mesi: scende dal 96% all’84% secondo i dati pubblicati in preprint non ancora sottoposti a peer-review. Stat News riporta che secondo lo studio in corso su più di 44mila persone, l’efficacia del vaccino nel prevenire qualsiasi infezione da Covid-19 che causa anche sintomi minori è sembrato diminuire di una media del 6% ogni due mesi dopo la somministrazione.

Inoltre, la terza dose di vaccino Pfizer avrebbe anche un’efficacia maggiore contro la variante Delta del Coronavirus. Una terza dose del vaccino anti-Covid di Pfizer/BioNTech induce “titoli di anticorpi neutralizzanti contro la variante Delta che sono più di 5 volte superiori nelle persone più giovani e oltre 11 volte maggiori nelle persone anziane, rispetto a 2 dosi”, evidenziano i dati diffusi da Pfizer in relazione all’efficacia del vaccino.

In particolare, i dati pubblicati online indicano che la terza dose di vaccino aumenta l’efficacia di oltre 5 volte nella fascia di età 18-55 anni. Nella fascia 65-85 anni, l’efficacia contro la variante Delta aumenta di oltre 11 volte. I dati fanno riferimento ai test su 23 persone e non sono stati ancora sottoposti a peer review o pubblicati su riviste scientifiche, evidenzia la Cnn.

Il professor Mikael Dolsten, responsabile del gruppo di ricerca e sviluppo della compagnia, ha definito i primi dati ”incoraggianti”. I livelli di anticorpi dopo la terza dose sono decisamente più elevati anche se si considerano la variante originaria del Covid e la variante Beta, inizialmente isolata in Sudafrica.

Il gruppo Usa e il suo partner tedesco prevedono di “pubblicare dati più definitivi sull’analisi” degli studi in corso sulla cosiddetta dose ‘booster’, che andrebbe somministrata dopo almeno 6 mesi dal termine del primo ciclo vaccinale. “Tutti i dati – assicurano – saranno condivisi con” le agenzie regolatorie americana ed europea “Fda ed Ema, e altre autorità regolatorie nelle prossime settimane”.

Secondo Francesco Le Foche, immunologo del Policlinico Umberto I di Roma, una terza dose di vaccino è sempre più probabile “per le persone che assumono farmaci immunosoppressivi, per i trapiantati e per persone con patologie particolari in cui la risposta al vaccino può essere ridotta”. “Il vaccino – ha detto in un’intervista al Corriere della Sera – non solo mette al riparo il singolo dalla malattia grave, ma riduce la circolazione del virus nella popolazione”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’ex presidente catalano Puigdemont è stato arrestato in Sardegna
Cronaca / È arrivato il numero 2 del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / 4.061 nuovi casi e 63 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’ex presidente catalano Puigdemont è stato arrestato in Sardegna
Cronaca / È arrivato il numero 2 del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / 4.061 nuovi casi e 63 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Cronaca / Draghi all’assemblea di Confindustria: “Il green pass è strumento di libertà, no a nuove tasse”
Cronaca / DIG Festival 2021: il giornalismo investigativo a Modena dal 30 settembre al 3 ottobre
Cronaca / Milano, 30enne scomparso da 5 giorni: sparito dopo il furto del suo zaino
Cronaca / 3.970 nuovi casi e 67 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Cronaca / Saman Abbas, arrestato a Parigi lo zio Danish Hasnain: “È la mente di questo progetto criminoso pazzesco”
Cronaca / Vaccino, Sileri: “Prima o poi la terza dose dovremo farla tutti”
Cronaca / Papa Francesco: “La violenza sulle donne è una piaga aperta, dappertutto”