Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:36
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Vaccini, Speranza: “Da dicembre terza dose agli over 40”

Immagine di copertina

Vaccini, Speranza: “Da dicembre terza dose agli over 40”

Da dicembre anche chi ha tra i 40 e i 60 anni di età potrà richiedere la “terza dose” del vaccino contro Covid-19, utilizzando un vaccino a mRna. Lo ha annunciato il ministro della Salute Roberto Speranza parlando di “un ulteriore passo in avanti nella campagna vaccinale”. Il richiamo dovrà essere effettuato a sei mesi dalla conclusione del ciclo vaccinale, con uno dei due vaccini a mRna autorizzati, prodotti da Pfizer e Moderna.

“Riteniamo che la terza dose sia un tassello importante per la nostra strategia al Covid”, ha detto Speranza durante il question time alla Camera. “Siamo all’83,7% di persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Il richiamo ad oggi è stato offerto a 2,4 milioni”, ha continuato, ricordando che la campagna per il nuovo richiamo del vaccino anti-Covid è iniziata da immunocompromessi, fragili, sanitari, over 60 e chi ha ricevuto il vaccino monodose Johnson&Johnson da almeno sei mesi. Una platea di circa 20 milioni di persone, a cui si aggiungono circa 15 milioni di persone di età compresa ta 40 e 60 anni.

Il ministro ha anche proposto alla cabina di regia del governo di introdurre l’obbligo di ricevere la terza dose per il personale sanitario e per chi lavora nelle Rsa, che erano già obbligati a vaccinarsi con le prime due dosi. Il ministro ha anche ipotizzato un’ulteriore modifica della durata del green pass, la cui validità per i vaccinati è già stata portata da 9 a 12 mesi. “L’estensione del Green Pass fino a 12 mesi potrà essere rivista in futuro se emergeranno nuovi dati o studi”, ha detto. “Ogni settimana l’Istituto superiore di sanità presenta un rapporto sull’efficacia dei vaccini e i dati consentono di aggiornare le indicazioni. Da settembre sono stati osservati i primi segnali di perdita di efficacia per cui è raccomandata una dose aggiuntiva per alcune categorie”

Intanto continuano ad aumentare i contagi e i ricoveri in Italia, dove ieri sono stati registrati 7.891 nuovi casi e 60 decessi. I casi, ai massimi dallo scorso maggio, sono aumentati del 52 percento rispetto al precedente mercoledì 3 novembre, mentre i tamponi sono scesi del 32 percento. I posti letto occupati in terapia intensiva sono 423, 42 in più rispetto alla settimana precedente.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Da lunedì al via il Super Green Pass: cosa cambia e tutte le regole
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Da lunedì al via il Super Green Pass: cosa cambia e tutte le regole
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Cronaca / Il conduttore di X Factor Ludovico Tersigni indagato per diffamazione dopo un post su Instagram
Cronaca / Eitan è tornato in Italia, 84 giorni dopo il sequestro: “Felice di essere a casa”
Cronaca / Covid, oggi 17.030 casi e 74 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / Lo spot sul Parmigiano Reggiano fa arrabbiare il web: “Sfruttamento del lavoro”. L’azienda: “Lo cambieremo”
Cronaca / Covid: Bolzano in zona gialla da lunedì, cinque regioni a rischio entro Natale
Cronaca / “Noi studenti schiavi della lode”