Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:08
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

“Come godo, avete tolto di mezzo lo scimpanzé”: trovato l’autore del post shock su Willy Monteiro Duarte

Immagine di copertina

Rintracciato l’utente autore del post shock su Willy Monteiro Duarte

Preso l’utente di Facebook che aveva indignato il web condividendo un commento shock su Willy Monteiro Duarte, il 21enne italocapoverdiano ucciso nel corso di un pestaggio a Colleferro la notte tra sabato 5 e domenica 6 settembre. “Avete tolto di mezzo quello scimpanzé. Godo come un riccio per la sua morte”, si leggeva sul profilo che portava il nome di “Manlio Germano”, in un post rivolto ai fratelli Bianchi e a Francesco Belleggia, considerati i principali responsabili della morte del giovane.

A distanza di circa due settimane, la polizia postale di Roma e Latina, con la collaborazione della squadra di Firenze, ha rintracciato il giovane, uno studente di 23 anni esperto di informatica che si trovava in un albergo del capoluogo toscano. Residente a Treviso, il ragazzo aveva usato un profilo falso per condividere il messaggio razzista, utilizzando tecniche di anonimizzazione del suo indirizzo Ip, convinto che sarebbe stato impossibile rintracciarlo. Ora le forze dell’ordine lo hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Latina, che coordina le indagini informatiche.

Leggi anche: 1. “Avete eliminato uno scimpanzè, godo”: l’agghiacciante commento su Willy indigna i social 2. Caso Willy, meno male che non lo avevate nemmeno toccato: l’autopsia rivela lesioni multiple sul suo corpo 3. Il vuoto politico e sociale produce i mostri inumani di Colleferro (di G. Gambino) 4. Se a uccidere un bianco fossero stati 4 neri sarebbe scoppiato il finimondo (di G. Cavalli)

5. Omicidio Willy, i familiari degli arrestati: “Era solo un immigrato, non hanno fatto niente di male” 6. “Per noi era come un figlio, sarebbe diventato un bravo chef”: parla il direttore dell’hotel dove lavorava Willy

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 13.686 casi e 51 morti: tasso di positività al 2,4%
Cronaca / Ciro Grillo e i suoi tre amici andranno a processo per stupro di gruppo: rischiano fino a 12 anni
Cronaca / Covid, Friuli-Venezia Giulia passa in zona gialla da lunedì: Trieste ha l’incidenza più alta d’Italia
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 13.686 casi e 51 morti: tasso di positività al 2,4%
Cronaca / Ciro Grillo e i suoi tre amici andranno a processo per stupro di gruppo: rischiano fino a 12 anni
Cronaca / Covid, Friuli-Venezia Giulia passa in zona gialla da lunedì: Trieste ha l’incidenza più alta d’Italia
Cronaca / Tutto quello che sappiamo sulla nuova variante individuata in Sudafrica | VIDEO
Cronaca / Covid, dal 6 dicembre arriva il green pass rafforzato: ecco cosa cambia
Cronaca / Walter Schiavone, si pente anche il secondo figlio del boss “Sandokan”
Cronaca / Bus turistici: incentivi per andare verso mezzi green
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Cronaca / Il metallaro Pillon a duello con i Maneskin: “Io suonavo roba più dura”
Cronaca / In due settimane triplicate le classi in quarantena in Lombardia. Sono quasi mille