Covid ultime 24h
casi + 9.789
deceduti +358
tamponi +190.635
terapie intensive +8

Treviso, operaio violenta due 13enni: “Sequestrate e abusate in un garage”

Di Antonio Scali
Pubblicato il 27 Feb. 2021 alle 16:53
263
Immagine di copertina

Una macabra storia di volenza sessuale quella avvenuta nel trevigiano dove un uomo, un operaio di 45 anni, è stato arrestato con l’accusa di abuso e sequestro di persona ai danni di due tredicenni. Il fatto è avvenuto a novembre, ma solo pochi giorni fa con l’esito delle analisi su indumenti e pc sequestrati in casa dell’indagato è scattata la custodia cautelare. La due ragazze conoscevano l’operaio, e sarebbero state rinchiuse nel garage dell’uomo dove sarebbero state sottoposte a violenze per una notte. La custodia cautelare, come riferisce il quotidiano “Tribuna di Treviso”, è stato disposto dal gip Angelo Mascolo.

Leggi anche: Alghero, picchiata e segregata in casa dall’ex compagno. Ma riesce a fuggire e va in ospedale

263
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.