Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:17
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Torino: quattro condannati per omicidio per gli scontri in Piazza San Carlo

Immagine di copertina

torino piazza san carlo condanna | Quattro persone sono state condannate per omicidio preterintenzionale per gli incidenti avvenuti in piazza San Carlo a Torino la sera del 3 giugno 2017 durante la proiezione su maxi schermo della finale di Champions League Juventus-Real Madrid.

I quattro facevano parte di una baby gang che scatenò il panico, spargendo spray urticante tra la folla a scopo di rapina.

In piazza erano presenti tra i 20mila e i 40mila spettatori accorsi per guardare la finale su un maxischermo, quando all’improvviso si è scatenato il panico tra la folla, che allontanandosi istintivamente dal luogo della presunta esplosione, ha creato una reazione collettiva di fuga che ha coinvolto migliaia di persone.

Il bilancio di tale caos fu di 1.672 feriti e, in seguito, morirono due donne per le lesioni riportate.

L’utilizzo del peperoncino spray per scopi di rapina si è diffuso negli ultimi anni provocando diversi gravi incidenti. Oltre al dramma di piazza San Carlo, infatti, spicca la strage di Ancona dove, al concerto del trapper Sfera Ebbasta, una bomboletta spray ha scatenato un fuggi fuggi, che ha provocato la morte di sei persone, cinque ragazzi e una mamma.

Ero in piazza San Carlo a Torino quando si è scatenato il panico, ecco cosa mi è successo

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sgarbi:”Per me Berlusconi non sa chi sia Marta Cartabia”
Cronaca / Covid, oggi 188.797 casi e 385 morti: tasso di positività al 17%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sgarbi:”Per me Berlusconi non sa chi sia Marta Cartabia”
Cronaca / Covid, oggi 188.797 casi e 385 morti: tasso di positività al 17%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Oristano, percepivano il reddito di cittadinanza senza averne i requisiti: 60 persone denunciate
Cronaca / Il governo apre alle Regioni: allo studio nuove regole per rendere meno probabile l’accesso alla zona rossa
Cronaca / Melandri si difende: “Sono un free vax, ognuno deve essere libero di scegliere il proprio destino” | VIDEO
Cronaca / Stupro di Capodanno, le intercettazioni shock: “Ce semo divertiti”, “Colpa della famiglia di lei”
Cronaca / Jacobs divorzia dall’agenzia di Fedez: scarsa promozione dell’immagine
Cronaca / Tenta la fuga dalla casa di riposo: 91enne muore dopo essersi calato con le lenzuola dalla stanza
Cronaca / Cassazione: “Rapina aggravata se con mascherina”. Ma il ladro protesta: “Era obbligatoria”