Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:24
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Torino: quattro condannati per omicidio per gli scontri in Piazza San Carlo

Immagine di copertina

torino piazza san carlo condanna | Quattro persone sono state condannate per omicidio preterintenzionale per gli incidenti avvenuti in piazza San Carlo a Torino la sera del 3 giugno 2017 durante la proiezione su maxi schermo della finale di Champions League Juventus-Real Madrid.

I quattro facevano parte di una baby gang che scatenò il panico, spargendo spray urticante tra la folla a scopo di rapina.

In piazza erano presenti tra i 20mila e i 40mila spettatori accorsi per guardare la finale su un maxischermo, quando all’improvviso si è scatenato il panico tra la folla, che allontanandosi istintivamente dal luogo della presunta esplosione, ha creato una reazione collettiva di fuga che ha coinvolto migliaia di persone.

Il bilancio di tale caos fu di 1.672 feriti e, in seguito, morirono due donne per le lesioni riportate.

L’utilizzo del peperoncino spray per scopi di rapina si è diffuso negli ultimi anni provocando diversi gravi incidenti. Oltre al dramma di piazza San Carlo, infatti, spicca la strage di Ancona dove, al concerto del trapper Sfera Ebbasta, una bomboletta spray ha scatenato un fuggi fuggi, che ha provocato la morte di sei persone, cinque ragazzi e una mamma.

Ero in piazza San Carlo a Torino quando si è scatenato il panico, ecco cosa mi è successo

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Morto suicida il medico Giuseppe De Donno: tra i promotori della cura al plasma contro il Covid
Cronaca / "Non chiamateci no vax": un giorno a Roma insieme ai manifestanti contro il Green Pass
Cronaca / Scuola, in arrivo il piano per il rientro in presenza. Sindacati: "Fuorviante parlare di obbligo vaccinale"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Morto suicida il medico Giuseppe De Donno: tra i promotori della cura al plasma contro il Covid
Cronaca / "Non chiamateci no vax": un giorno a Roma insieme ai manifestanti contro il Green Pass
Cronaca / Scuola, in arrivo il piano per il rientro in presenza. Sindacati: "Fuorviante parlare di obbligo vaccinale"
Cronaca / Alluvioni e frane nel Comasco: torrenti di fango lasciano isolati gli abitanti | VIDEO
Cronaca / Bologna, picchia la compagna incinta in hotel: era lì per partecipare a un talent show
Cronaca / 24 morti e 4.522 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,9%
Cronaca / “A Voghera non è morto nessuno, era un rifiuto umano”: il post shock di un consigliere comunale toscano
Cronaca / Pregliasco: “L’estate? La vedo male, a breve 10mila contagi al giorno”
Costume / TPI Fest! Una voce libera e senza padroni (Sabaudia, 30 – 31 luglio 2021)
Cronaca / No Green Pass, nuova manifestazione a Roma: insulti e fischi contro Draghi e Burioni