Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Terremoto in Albania, l’ex ballerino di Amici Kledi Kadiu: “Donerò i proventi delle lezioni di danza al mio Paese”

Immagine di copertina
Credits: Instagram

Terremoto in Albania, l’ex ballerino di amici Kledi Kadiu: “Donerò i proventi delle mie lezioni al mio Paese”

L’ex ballerino di Amici Kledi Kadiu dopo il terremoto in Albania ha annunciato che donerà parte dei ricavati delle sue lezioni di danza al proprio Paese. Oggi 26 novembre 2019 un forte terremoto di magnitudo 6.5 ha infatti devastato la costa settentrionale dell’Albania provocando 15 morti. Il danzatore doveva recarsi a Tirana per tenere uno stage di danza ma a causa del terremoto ha dovuto rimandare la partenza. Quando c’è stata al scossa Kledi si trovava nella sua casa a Rimini dove vive con la famiglia. Stava dormendo e il terremoto lo ha svegliato all’improvviso.

Appena si è reso conto di quello che era successo ha telefonato ai genitori che abitano a Tirana. Fortunatamente il padre e la madre di Kledi sono sani e salvi ma la paura è stata molta anche per loro.

“I miei genitori mi hanno confermato che Durazzo è stata duramente colpita. Distrutta per quasi la metà. E’ una situazione spaventosa – ha proseguito – Quello che è accaduto sembra quasi un fenomeno contro natura. Si tratta di fenomeni non previsti e per questo non governabili” ha dichiarato ad Adnkronos.

Terremoto in Albania: almeno 15 morti, centinaia di persone sotto le macerie. Il sisma avvertito anche in Puglia e Basilicata. Nuova forte scossa alle 14

Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’epidemiologo Greco (Cts): “Avremo sicuramente altre pandemie, dobbiamo attrezzarci”
Cronaca / Arrestato il “Conte nero”, pronipote del Papa: si aggirava con una pistola carica per le vie di Roma
Cronaca / Via le mascherine all’aperto, il Governo cambia idea: probabile stop già da fine giugno
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’epidemiologo Greco (Cts): “Avremo sicuramente altre pandemie, dobbiamo attrezzarci”
Cronaca / Arrestato il “Conte nero”, pronipote del Papa: si aggirava con una pistola carica per le vie di Roma
Cronaca / Via le mascherine all’aperto, il Governo cambia idea: probabile stop già da fine giugno
Cronaca / Muore un 14enne nel modenese
Cronaca / Il 27,5% degli italiani ha completato il ciclo vaccinale
Cronaca / Green Pass, il governo firma il decreto: cos'è e come si ottiene
Cronaca / Covid, 1.325 nuovi casi e 37 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Il padre di Saman Abbas minacciò il fidanzato: “Lascia mia figlia o sterminiamo tutta la tua famiglia”
Cronaca / TPI Fest! arriva per la prima volta a Tor Bella Monaca (Roma, 22 – 23 – 24 Giugno)
Cronaca / L'allarme di Gimbe: "Numero di tamponi crollato, così si perde il tracciamento delle varianti"