Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Si siede sulla panchina e si spara alla testa: suicidio in pieno giorno a Roma

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 8 Giu. 2020 alle 13:30
363
Immagine di copertina
Casal Boccone a Roma. Foto d'archivio. Credit: ANSA/CLAUDIO PERI

Roma, si siede sulla panchina e si spara

Suicidio in pieno giorno a Roma. Domenica 7 giugno, intorno alle 9,30 di mattina in via Luigi Pirandello, a Casal Boccone, un uomo di circa 70 anni si è seduto su una panchina e si è tolto la vita con la sua pistola regolarmente denunciata. I passanti e i residenti sono rimasti sotto shock.

L’uomo – scrive il Messaggero.it – ha lasciato una lettera in cui scrive che aveva paura di finire in un ospizio. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato San Basilio. Il figlio aveva appena denunciato la scomparsa dell’uomo. Pare che l’anziano signore soffrisse di depressione.

TPI Cronaca: tutte le ultime notizie di cronaca

363
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.