Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Roma, 14enne denuncia di essere stata violentata a Campo de’ Fiori

La ragazza è stata ritrovata sotto choc nei dintorni di Villa Borghese

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 3 Ago. 2019 alle 12:38 Aggiornato il 3 Ago. 2019 alle 14:19
0
Immagine di copertina

14enne vittima di stupro a Roma

Venerdì 2 agosto una ragazza 14enne è stata ritrovata sotto choc nei dintorni di Villa Borghese, a Roma, dopo aver subìto uno stupro da parte di un uomo.

L’adolescente è italo tedesca ed è stata trasferita, sconvolta e in lacrime, al Policlinico Umberto I di Roma, dove l’ha raggiunta la madre.

Ha raccontato di essere stata adescata da un uomo durante il pomeriggio di giovedì 1 agosto a Campo de’ Fiori. L’uomo le ha offerto da bere in un bar della piazza del centro storico di Roma, e subito dopo la 14enne ha iniziato a sentirsi male.

Non è chiaro però se la ragazza sia stata violentata nei dintorni di Campo de’Fiori e se abbia raggiunto dopo la zona di Villa Borghese, o se invece lo stupro sia avvenuto proprio nel parco romano.

È probabile però che il drink offerto alla giovane italo tedesca contenesse benzodiazepine, sostanza che potrebbe averla stordita e disinibita prima che l’uomo si approfittasse di lei.

Gli investigatori della IV Sezione per i reati contro i minori della Squadra Mobile, accorsi in ospedale insieme agli agenti del commissariato Villa Glori, stanno cercando di ricostruire l’intera vicenda sulla base del racconto della ragazza, che risulta attendibile nonostante la vittima abbia difficoltà a parlare.

Al policlinico è anche arrivato il magistrato del pool anti-violenze della procura di Roma coordinato da Maria Monteloene.

Cosa spinge una persona a commettere uno stupro

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.