Parla la ragazza che si è seduta sulla statua di Camilleri: “Sto male per gli insulti, ma non mi scuserò”

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 24 Ago. 2020 alle 10:09 Aggiornato il 24 Ago. 2020 alle 14:37
422
Immagine di copertina

Parla la ragazza che si è seduta sulla statua di Camilleri: “Sto male per gli insulti, ma non mi scuserò”

La fotografia che ritrae una ragazza seduta a cavalcioni sulla statua di Andrea Camilleri ha indignato i fan dell’amatissimo scrittore siciliano. Persino il sindaco di Agrigento (Calogero Firetto) aveva esortato la giovane a chiedere scusa alla città, “alla famiglia Camilleri e allo scultore”. La statua del papà di Montalbano ha trovato il suo posto nel cuore della città ed è stata realizzata da Giuseppe Agnello. La ragazza protagonista della recentissima polemica ha infine detto la sua: “So di aver fatto una cosa stupida”, ha spiegato al quotidiano La Sicilia, in cambio dell’anonimato, “ma non ho intenzione di scusarmi”. La fotografia è rimbalzata sui social, c’è chi l’ha persino soprannominata “la cavallerizza di Camilleri”. “Non dormo da tre notti”, ha aggiunto la protagonista dello scatto. “Sto davvero male per i commenti che ricevo, specie quelli a sfondo sessista. Il mio non è stato un gesto per attirare notorietà: dopo aver pubblicato la foto ho anche disattivato il mio profilo Instagram”.

Siede a cavalcioni sulla statua di Camilleri: pioggia di insulti

La ragazza aveva pubblicato lo scatto su Instagram. La foto aveva fatto il giro del web, catturando l’attenzione dei più e anche tanti insulti. “Purtroppo ciò che manca sempre più è l’educazione. Fare una foto a cavalcioni sulla statua del grande Maestro Andrea #Camilleri, non è “simpatico” e non fa ridere. E no, non fa ridere, fa piangere questa foto. Salvateci dai cretini”, ha commentato il giornalista Paolo Borrometi su Twitter. “Questa è la statua del maestro #Camilleri che si trova ad Agrigento. Sulle spalle una stupida che per un cuoricino su IG fa ste coglionate. Camilleri avrebbe detto una frase che scrisse nel “il ladro di merendine”: “un autentico cretino””, scrive un altro utente sul social.

Leggi anche:

A cavalcioni sulla statua di Andrea Camilleri, raffica d’indignazione: “Scatto irrispettoso e indegno”

422
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.