Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:38
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Spiagge smoke free: tutti i comuni italiani che hanno vietato la sigarette

Immagine di copertina
Spiagge smoke free

Spiagge smoke free – Aumentano i comuni italiani che hanno detto no al fumo in spiaggia. L’obiettivo è quello, non solo di salvaguardare la salute delle persone, ma soprattutto di tutelare l’ambiente considerato che spesso i mozziconi finiscono in mare o vengono abbandonati sui litorali.

Una misura che arriva insieme a un’altra iniziativa ambientalista e che prevede il divieto di bicchieri, piatti e posate di plastica in riva al mare: qui la mappa completa delle località che hanno detto no alla plastica.

L’ordinanza in questione impone il divieto di fumare a 10 metri dalla battigia, sia nei lidi attrezzati che sulle spiagge libere, nonché il divieto di gettare rifiuti prodotti da fumo, come cenere e mozziconi di sigarette, nelle acque, negli arenili e su tutto il territorio comunale.

Per i trasgressori sorpresi a fumare in spiaggia toccheranno multe che vanno dai 25 ai 500 euro a seconda del Comune di riferimento.

Per evitare di perdere clienti con il vizio del fumo, molti stabilimenti balneari si sono attrezzati creando aree apposite per i tabagisti.

Alcuni di questi si trovano nel comune di Bibione (Venezia), apripista dell’iniziativa, dove sono stati allestiti 41 salottini lungo gli 8 chilometri di arenile oppure a San Benedetto del Tronto.

Quali sono le spiagge smoke free? Di seguito l’elenco aggiornato:

  • Veneto: Bibione
  • Lazio: Anzio, Ponza, Ladispoli
  • Abruzzo: Alba Adriatica
  • Marche: Pesaro, San Benedetto del Tronto, Sirolo
  • Sardegna: Olbia, Sassari, Stintino
  • Liguria: Savona, Lerici (Golfo dei Poeti), Sanremo
  • Emilia Romagna: Rimini, Ravenna (dal 1 luglio)
  • Puglia: Porto Cesareo, Manduria
  • Sicilia: Lampedusa, Linosa, Capaci

Un dato che invita a riflettere: una cicca abbandonata sotto la sabbia può richiedere fino a 12 anni per essere decomposta.

Oggi dunque, oltre al buon senso e all’educazione delle persone, ci saranno anche divieti e multe a disincentivare un comportamento che mette a rischio sia la salute che l’ambiente.

Anche una sola sigaretta al giorno può causare terribili effetti sulla salute

Spiagge smoke free

Spiagge smoke free
Spiagge smoke free
Ti potrebbe interessare
Cronaca / AstraZeneca, l’Aifa approva il mix di vaccini per chi ha meno di 60 anni
Cronaca / È morto Livio Caputo, direttore reggente de Il Giornale
Cronaca / Nuovi casi sotto quota mille in Italia: non succedeva da settembre. 36 i morti
Ti potrebbe interessare
Cronaca / AstraZeneca, l’Aifa approva il mix di vaccini per chi ha meno di 60 anni
Cronaca / È morto Livio Caputo, direttore reggente de Il Giornale
Cronaca / Nuovi casi sotto quota mille in Italia: non succedeva da settembre. 36 i morti
Cronaca / Monza, cade dal monopattino e finisce in coma: un passante gli ruba il mezzo e scappa
Cronaca / De Luca dice no al mix di vaccini e si scaglia contro il governo: "Serve chiarezza"
Cronaca / Piacenza, resta impigliata in una pompa agricola: grave una lavoratrice 26enne
Cronaca / Gimbe: “Fino a quando Aifa non modifica i bugiardini, il mix di vaccini non è approvato”
Cronaca / 54enne muore per trombosi a 12 giorni dalla vaccinazione: aperta indagine per omicidio colposo
Cronaca / Milano, caso di variante “delta” in palestra: il contagiato aveva già completato il ciclo vaccinale
Cronaca / L’aggressione alla madre, un Tso e le segnalazioni dei vicini: chi era il killer di Ardea