Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:57
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Sparatoria di Trieste, suonano le sirene nella città a lutto | VIDEO

Sparatoria a Trieste, suonano le sirene nella città a lutto | VIDEO

Giornata di lutto cittadino a Trieste per la sparatoria di ieri, venerdì 4 ottobre, in cui sono rimasti uccisi due poliziotti. Cerimonia solenne davanti alla Questura per commemorare Pierluigi Rotta, 34 enne agente scelto di Pozzuoli, in provincia di Napoli, e Matteo Demenego, 30 anni, agente scelto di Velletri, in provincia di Roma.

Tanti i cittadini presenti. In un silenzio irreale sono risuonate le sirene per un minuto infine un applauso per le vittime. Carabinieri, vigili del fuoco, vigili urbani sono giunti in silenzio. Ad attenderli c’era il Questore di Trieste, Giuseppe Petronzi, che si è commosso.

Intorno alle 12.30 davanti alla Questura sono arrivate moto ed auto dei carabinieri, poi quelle della Guardia di Finanza, della Polizia penitenziaria e della Polizia locale. Tutti gli automezzi si sono schierati davanti al Teatro romano, che si trova di fronte a uno degli ingressi della Questura. Proprio a fianco all’ingresso erano ad attendere, disposti lungo l’edificio, i colleghi e i familiari delle due vittime.

Il Questore a quel punto ha voluto stringere la mano ai tanti operatori delle forze di polizia e, una volta finito, sono state suonate le sirene. Dopo trenta secondi è scrosciato l’applauso della folla numerosa. Gli altri corpi di polizia hanno allora deposto una corona di fiori nel famedio della Questura, accolti dal parroco della cappella civica del Comune di Trieste, don Stefano Canonico, che ha recitato una preghiera e parlato ai presenti per qualche istante.

Al termine della cerimonia, il Questore Petronzi si è intrattenuto con i parenti per qualche minuto. “Vogliamo giustizia”, ha urlato una familiare delle vittime. Una volta che le persone sono andate via, la Questura è stata aperta al pubblico e molte persone sono entrate per deporre un fiore o lasciare un messaggio.

Video di Kevin Ben Alì Zinati

Da Roma a Trieste: forze dell’ordine in balia dei criminali? No, solo di errori umani (di Luca Telese)

Il video della sparatoria

Sparatoria di Trieste: la ricostruzione completa

Sparatoria a Trieste, il sindaco Dipiazza a TPI: “I poliziotti non sono più sicuri in Italia, siamo in guerra”

Chi sono i due poliziotti uccisi nella sparatoria di Trieste

Chi è Alejandro Augusto Stephan Meran, l’uomo che ha ucciso i due poliziotti

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, riapre il Cinema Troisi. Franceschini. “Una festa per tutti”. Piccolo America: “Lavoriamo giorno e notte”
Cronaca / Moncalieri, fanno sesso su un prato in un luogo pubblico: lei viene multata per 10mila euro, lui no
Cronaca / Covid, oggi 7.852 casi e 262 morti
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, riapre il Cinema Troisi. Franceschini. “Una festa per tutti”. Piccolo America: “Lavoriamo giorno e notte”
Cronaca / Moncalieri, fanno sesso su un prato in un luogo pubblico: lei viene multata per 10mila euro, lui no
Cronaca / Covid, oggi 7.852 casi e 262 morti
Cronaca / Caos vaccini: Pfizer smentisce Figliuolo, ma Cts ed Ema danno ragione al generale
Cronaca / Il figlio di Costacurta e Colombari: “Sono stato picchiato dalla polizia, mi hanno perforato un timpano”
Cronaca / Turismo vaccinale a San Marino da lunedì 17 maggio: “50 euro per la doppia dose di Sputnik”
Cronaca / “La pandemia poteva essere evitata”: l’inchiesta indipendente che riscrive la storia del Covid
Cronaca / Napoli, carabiniere prende a calci un ragazzo che aveva violato il coprifuoco
Cronaca / La moglie di Beppe Grillo: "Quella notte non ho sentito nulla di anomalo"
Cronaca / “All’inizio sembrava che non volesse”: le chat di Ciro Grillo e gli amici accusati di stupro