Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:40
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Scontro tra Lilli Gruber e Vittorio Feltri: il botta e risposta tra i due

Immagine di copertina

I due giornalisti si sono scambiati una serie di insulti a distanza

Scontro tra Lilli Gruber e Vittorio Feltri: il botta e risposta tra i due

Durissimo scontro tra i giornalisti Lilli Gruber e Vittorio Feltri, i quali hanno dato vita a un botta e risposta a distanza.

Tutto ha avuto inizio nella giornata di ieri, lunedì 28 ottobre, quando Lilli Gruber, ospite della trasmissione radiofonica Un giorno da pecora, ha parlato di diversi argomenti, pungolata dalle domande dei conduttori Geppi Cucciari e Giorgio Lauro.

I presentatori, tra le altre cose, hanno chiesto all’ex inviata del Tg1 cosa pensasse dell’attacco di Libero, il quotidiano diretto da Vittorio Feltri, che l’aveva accusata di servilismo nei confronti dei poteri forti.

“Per Feltri io sarei così di sinistra da non usare la destra nemmeno per impugnare la forchetta? Veramente io sono mancina… a questo poveretto in andropausa grave gli dice proprio malissimo” ha affermato la Gruber.

La reazione di Feltri non è tardata ad arrivare.

Il giornalista, infatti, ha risposto alla collega dalle pagine di Libero facendo notare alla conduttrice di Otto e Mezzo, inoltre, che l’articolo in questione era stato scritto da Costanza Cavalli e non da lui.

“Succede a una certa età di fare confusione e di dire scemenze – scrive Feltri – per cui concedo a Lilli le attenuanti geriatriche. Sarebbe assurdo prendersela con una signora invecchiata precocemente, e tuttavia non rassegnata al trascorrere degli anni, al punto da nascondere la propria decadenza con la squallida chirurgia plastica che le sfigura il volto rendendolo ridicolo”.

“La Gruber mi definisce un poveretto in andropausa grave, ignorando che la citata andropausa non è una patologia bensì un fenomeno naturale molto meno accentuato della menopausa, di cui lei è vittima innocente da lustri, senza che nessuno abbia avuto il cattivo gusto di rammentarglielo. Provvedo io a rinfrescarle la memoria, non potendo rinfrescarle la mente offuscata e il corpo in disfacimento fisiologico”.

Durissimo scontro tra Giorgia Meloni e Lilli Gruber a Otto e Mezzo | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ferrovie dello Stato, Donnarumma: “Siamo di fronte a sfide importanti per i servizi ai passeggeri”
Cronaca / Meteo, caldo insopportabile sull’Italia: sarà il weekend più torrido dell’anno
Cronaca / Meteo, Italia divisa in due: temporali al Nord, caldo estremo sul resto della Penisola
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ferrovie dello Stato, Donnarumma: “Siamo di fronte a sfide importanti per i servizi ai passeggeri”
Cronaca / Meteo, caldo insopportabile sull’Italia: sarà il weekend più torrido dell’anno
Cronaca / Meteo, Italia divisa in due: temporali al Nord, caldo estremo sul resto della Penisola
Cronaca / Ecco il nascondiglio di Giacomo Bozzoli
Cronaca / Nascosto nel cassettone, l'arresto e le lacrime: così è stato trovato Giacomo Bozzoli
Cronaca / Giacomo Bozzoli è stato arrestato: si trovava nella sua villa di Soiano
Cronaca / Meteo, l'anticiclone africano non dà tregua
Cronaca / È uscito il nuovo numero di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Morto a soli 33 anni lo chef Marco Girotto: stroncato da un attacco d’asma mentre era al lavoro
Cronaca / Influencer nel mirino dell'Antitrust: i nomi dei creator coinvolti