Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:25
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Durissimo scontro tra Giorgia Meloni e Lilli Gruber a Otto e Mezzo | VIDEO

A scatenare il litigio tra le due è stata una discussione sull'Unione Europea

 

Durissimo scontro tra Giorgia Meloni e Lilli Gruber a Otto e Mezzo

Scontro tra Lilli Gruber e Giorgia Meloni nel corso di Otto e Mezzo, il programma d’approfondimento in onda ogni sera su La7.

La lite è andata in scena nella puntata di giovedì 3 ottobre. Ospiti della conduttrice erano Giorgia Meloni, per l’appunto, e il giornalista Beppe Servegnini.

A scatenare il durissimo scontro tra le due è stata l’affermazione della Meloni secondo la quale il governo Renzi aveva ottenuto dall’Europa più flessibilità rispetto all’esecutivo gialloverde per motivi di interessi politici soprattutto nei confronti di Francia e Germania.

Nuovo scontro tra Matteo Salvini e Lilli Gruber a Otto e Mezzo | VIDEO

A quel punto, Lilli Gruber ha affermato: “Onorevole Meloni mi scusi ma sta dicendo una sciocchezza”. La leader di Fratelli d’Italia ha subito replicato: “Non si permetta di dire che dico della sciocchezze, mi risponda nel merito”.

La giornalista ha quindi argomentato che “Dire che 25 paesi europei fanno l’interesse della Francia e Germania”. Giorgia Meloni, però, ha insistito: “Non è vero che il governo Renzi ha realizzato una manovra al 2,5 di deficit con il benestare della Ue e quando è arrivato il primo governo Conte l’Europa ha preteso che il deficit fosse all’1,4?”.

“Erano diversi i parametri” ha affermato la Gruber, che poi ha aggiunto: “Non mi metto mica a litigare con lei”

“Se non vuole litigare con me non deve dire che dico sciocchezze altrimenti mi deve argomentare nel merito perché sono stufa di questo atteggiamento” ha replicato la Meloni.

La conduttrice poi ha chiuso bruscamente l’argomento passando a un altro tema, mentre la Meloni ha sottolineato: “Cerchiamo di portare rispetto”.

Lo scontro si è chiuso lì, ma ha avuto degli strascichi anche dopo la diretta con la leader di Forza Italia che in qualche modo ha anche ironizzato sull’accaduto scrivendo sul suo profilo Facebook: “Mi avete seguita su LA7? Come sono andata? Pensate come la Gruber che dico sciocchezze?”.

scontro gruber meloni

Otto e Mezzo, la battuta sessista di Lilli Gruber sulla pancia di Salvini: è polemica
Ti potrebbe interessare
Politica / Conte: “Mi candiderò a Politiche. Entrerò in Parlamento dalla porta principale”
Politica / Berlusconi strizza l’occhio al M5S: “Ha dato voce a disagio reale che merita rispetto”
Politica / I sindacati si spaccano: Cgil e Uil proclamano lo sciopero generale, la Cisl non aderisce
Ti potrebbe interessare
Politica / Conte: “Mi candiderò a Politiche. Entrerò in Parlamento dalla porta principale”
Politica / Berlusconi strizza l’occhio al M5S: “Ha dato voce a disagio reale che merita rispetto”
Politica / I sindacati si spaccano: Cgil e Uil proclamano lo sciopero generale, la Cisl non aderisce
Opinioni / Il PD è davvero pronto a un bagno di sangue in nome di Giuseppe Conte? (di S. Mentana)
Politica / Calenda pronto a sfidare Conte nel collegio di Roma 1: “I 5 Stelle hanno devastato la Capitale”
Politica / Renzi: “Se il Pd candida Conte a Roma lo farà senza di noi. È un seggio parlamentare, non un banco a rotelle”
Politica / Monti: “Gli italiani? Hanno uno scarso livello di preparazione. Mia frase sull’informazione e il Covid infelice”
Politica / Quirinale, stop di Forza Italia a Draghi: “Se va al Colle si vota”. Ipotesi Cartabia prima donna premier
Politica / Draghi e i giovani: dialoghi sul futuro
Politica / Renzi perde pezzi: il senatore Grimani lascia Italia Viva per il gruppo Misto