Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

“In ospedale a Sassari gente col Covid che chiede prosecco anziché pensare a guarire”: lo sfogo di un medico a TPI

Immagine di copertina

“In ospedale a Sassari gente col Covid che chiede prosecco anziché pensare a guarire”: lo sfogo di un medico a TPI

I contagi in Sardegna sono aumentati dopo l’apertura delle discoteche? Secondo un operatore sanitario dell’ospedale di Sassari, che preferisce rimanere anonimo, è così. Nell’ultima settimana, sono aumentati a dismisura i contagi dopo il rientro dalle vacanze dalla Sardegna, contagi che coinvolgono anche personaggi più o meno noti del mondo dello spettacolo e che sembrano dare del filo da torcere alle strutture ospedaliere pubbliche della Sardegna. Noi di TPI abbiamo parlato con un medico del posto che ci ha spiegato cosa sta succedendo negli ultimi giorni: “Abbiamo avuto diversi personaggi che sono venuti dalla costa – frequentatori di Billionaire e tutti questi locali famosi – e dobbiamo confrontarci con delle persone che forse sono abituate ad avere tutto ciò che vogliono con delle richieste che ci lasciano un po’ basiti”.

Il medico ha proseguito spiegando: “Se uno viene ricoverato in ospedale pensa a guarire e ad andare via il prima possibile, quindi quando ti chiedono ‘C’è il vino per cena?’ oppure ‘Posso prendere il prosecco?’ e ancora ‘Ma c’è il bar all’ospedale dove si può ordinare l’aperitivo?’, o addirittura ‘Non ci sarebbe una carta igienica più morbida?’, ecco questo ci lascia un po’ basiti. I vip come Briatore hanno preso la via di fuga verso ospedali privati, ma negli ospedali pubblici questo non è possibile”.

“Se risulti positivo al Covid non puoi andare in giro a contagiare gli altri”, ha proseguito il medico. “Se li abbiamo ricoverati, vuol dire che erano pazienti che avevano un quadro da ricovero. Le nostre infermiere stanno impazzendo, i pazienti sono trattati tutti allo stesso modo, nessuno risponde male, per cui le infermiere si limitano semplicemente a dire di no al prosecco e alla carta igienica più morbida. Abbiamo anche altri pazienti da seguire, ad esempio i dipendenti dei villaggi e delle discoteche, ragazzi molto educati che non si permettono di fare queste cose”, ha specificato. “In questo periodo abbiamo un lavoro massacrante da fare e sentire che ci si mettono anche i capricci di chi è abituato ad avere tutto ai propri piedi diventa ancora più complicato”, ha continuato il medico. “Passiamo un turno di 15 ore dentro quella tuta dove ci sono 50 gradi, dopo dieci minuti che la indossi non vedi più niente”.

Leggi anche:

1. Covid, Briatore pronto a lasciare l’ospedale: “Verrà dimesso domani” / 2. Esclusivo TPI – Focolaio nella Rsa Quarenghi di Milano: “10 anziani positivi respinti dagli ospedali per mancanza di posti”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Trento, 18enne scompare mentre va a scuola: ritrovato lo zaino non lontano dall’abitazione
Cronaca / Il nipote di Rino Gaetano contro Giorgia Meloni: “Non usi sue canzoni per festeggiare vittoria”
Cronaca / Vercelli, drogano la figlia di 13 anni e la costringono a prostituirsi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Trento, 18enne scompare mentre va a scuola: ritrovato lo zaino non lontano dall’abitazione
Cronaca / Il nipote di Rino Gaetano contro Giorgia Meloni: “Non usi sue canzoni per festeggiare vittoria”
Cronaca / Vercelli, drogano la figlia di 13 anni e la costringono a prostituirsi
Cronaca / Caro bollette: gli hotel fanno prezzi folli ma non è solo colpa del gas
Cronaca / Bonus 200 euro per autonomi, da domani via alle domande
Cronaca / Roma, giovane straniero linciato dalla folla: “Si è denudato di fronte a una minore”
Cronaca / “Torneremo a girare in vespa e a tirar baci”: l’addio del papà al piccolo Mattia
Cronaca / Rovigo, fa sesso con l’amica svenuta e l’abbandona sul ciglio della strada: 27enne condannato
Cronaca / Bologna, caro bollette e affitti pazzi: “Così noi studenti rischiamo di non poterci laureare”
Cronaca / “Non voglio un figlio malformato, è mio diritto abortire e non seppellirlo”: la seconda parte dell’inchiesta sull’aborto