Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Samara Challenge: “Questo gioco mi sta rovinando la vita”. A TPI testimonianza di un ragazzo foggiano | VIDEO

Di Redazione TPI
Pubblicato il 9 Set. 2019 alle 14:09 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 10:51
0

Samara challenge: la testimonianza di un ragazzo foggiano che chiede aiuto

Samara challenge colpisce ancora. L’inutile e banale moda di travestirsi dal personaggio del film horror The Ring (Samara Morgan) sta creando molti problemi ad un ragazzo della provincia di Foggia.

Pasquale Gambuto non ha nulla a che fare con il gioco virale e pericoloso che sta spopolando in rete. La storia di Samara gli ha rovinato la vita. Ecco i fatti: a Manfredonia, un paese ai piedi del Gargano, qualche giorno fa tre individui si sono introdotti nel cimitero di notte fingendo di essere Samara. Per diverse ore è stato necessario l’intervento delle forze dell’Ordine. in città è scoppiato il panico.

Samara Challenge, cosa c’è dietro l’orribile gioco che sta seminando terrore in tutta Italia

Pasquale ha detto in esclusiva a TPI: “Mi stanno minacciando, in città tutti pensano (non so per quale motivo) che ci sia io sotto quel lenzuolo bianco. Ma pochi sanno che sono cardiopatico. Non potrei mai fare uno scherzo simile, rischiando sulla mia pelle in prima persona”.

Arriva a Roma la Samara Challenge: la protagonista di The Ring spaventa i passanti di Parco Meda

Si tratta di una testimonianza shock che fa parlare molto dopo quello che è accaduto nella piccola città del Foggiano. Anche a Manfredonia la Challenge è diventata un vero e proprio caso che ha ha mobilitato tutti. Ed è proprio in quelle ore di panico, diverse sere fa, che si è diffusa quella voce di paese che ha visto Pasquale Gambuto come presunto responsabile della challenge. Posso dimostrare che quella sera ero in giro con i miei amici. Anche io ho visto quella folla di gente in giro, davanti al cimitero cittadino. Erano tutti a caccia di Samara, ma chi era con me può testimoniarlo. Fatela finita”, ha raccontato al telefono Gambuto.

Samara semina paura nel cimitero di Manfredonia, la Polizia di notte a caccia dei responsabili della Challenge

In varie città d’Italia è scoppiato, ormai, un vero e proprio caso. Avvistamenti su avvistamenti, gli “idioti” travestiti da Samara hanno seminato solo panico. Per gli esperti potrebbero esserci anche profili penali dietro tutto questo: il proculato allarme sarebbe il primo reato ipotizzabile. Lo scherzo è bello quando dura poco. Sarebbe il caso di finirla.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.