Arriva a Roma la Samara Challenge: la protagonista di The Ring spaventa i passanti di Parco Meda

Il gioco consiste nel travestirsi dalla ragazza del film Horror per spaventare le persone e provocare le reazioni sui social

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 2 Set. 2019 alle 14:24 Aggiornato il 10 Gen. 2020 alle 20:20
0
Immagine di copertina

Samara Challenge: la protagonista di The Ring arriva a Roma e spaventa i passanti

Arriva a Roma la Samara Challenge, lo scherzo ispirato alla protagonista del film “The Ring“, Samara Morgan, che sta facendo il giro di tutte le città d’Italia.

Dopo Napoli, Catania e Foggia, il Samara Challenge è arrivato anche a Roma.

La Samara Challenge consiste nel travestirsi dalla protagonista del film horror, aggirarsi per le strade con i capelli lunghi neri davanti al volto e la camicia da notte bianca, e spaventare tutti i passanti per strada, possibilmente di notte.

La “Challenge” prevede anche la reazione sui social e la condivisione di immagini e video su Instagram con il relativo hashtag: #samarachallenge da parte degli organizzatori dello scherzo. E anche delle vittime. Che a Catania hanno raccontato di scene spaventose su Instagram.

Visualizza questo post su Instagram

Ed ecco foto e video che stanno girando sui social. Da quanto ho potuto leggere si tratterebbe di un uomo(ragazzo credo) travestito da Samara di The Ring. La Samara catanese sembra essere apparsa in zona #librino ma anche nel quartiere #sangiorgio , in #viaplebiscito e in altri luoghi di #catania , terrorizzando alcune persone, più per l’aspetto e per l’ora tardiva in cui vagava da sola, che non per altro. Da un palese scherzo di qualche buontempone, ne sono conseguiti post su post (ironici e non) sui social, terrore per alcuni e storie assurde, tra cui quella secondo la quale si tratta di una donna malata di mente e distrutta dalla perdita di un figlio e addirittura, la notizia che avverte i cittadini di stare attenti in quanto si tratterebbe di una donna armata, in compagnia di un uomo con auto scura, che si avvicinano alle ragazze e le rapiscono. Vengono citati casi di rapimento (NON CONFERMATI) a Misterbianco. Insomma, fatevi 4 risate perché di burla si tratta… e stanotte, ovunque abitiate, dormite sereni😏😉 #samara #catania #storiedicatania #novita #video #horrortime #scherzi #noallarmismo #anchequestaècatania #igercatania #fantasma #thering #dormitebene #buonanotte #statesenzapensieri #samarachallenge

Un post condiviso da Nikitagram (@the_real_nikitagram) in data:

E anche a Roma la reazione alla Samara Challenge è stata del tutto inaspettata.

La ragazza travestita da Samara Morgan si è presentata al Parco Meda del IV Municipio all’1.40 di notte, e ha iniziato a vagare tra le strade dell’area verde in mezzo a chi la popolava a tarda notte.

Gli  utenti hanno raccontato di scene di panico sui social.

“Un nuovo “Challenge” è in voga tra i ragazzi delle periferie. A Roma Est è stata vista a Centocelle, Casal Bruciato, Monti Tiburtini e arrivano segnalazioni di “Samara” anche in altre città del Sud Italia”, scrive qualcuno su Facebook.

“Alle 01.40 di questa notte grande confusione al parco meda. Pare che in queste sere si aggiri nelle periferie di Roma una persona travestita da Samara il personaggio del film dell’orrore “The Ring” non so se ne avete sentito parlare. Comunque stanotte era al parco meda e spaventava le persone. I ragazzi di zona l’hanno rincorsa e per un attimo si è creata parecchia confusione di grida e macchine che andavano spedite. È uno scherzo di pessimo gusto che sta dilagando nelle nostre periferie. Una cosa assurda. Che scatena anche reazioni violente.”, si legge nel post Facebook.

I passanti sono rimasti del tutto sconvolti dalla scena, hanno iniziato a correre e urlare e, addirittura, a bruciare cassonetti.

Nel quartiere di Monti Tirburtini alcuni residenti hanno segnalato la presenza di almeno tre cassonetti in fiamme dopo il passaggio della protagonista romana del film horror “The Ring”.

Ma anche nelle altre città sembra che lo scherzo legato al film Horrow abbia causato scene di panico e generato una serie di insulti social rivolti agli inventori della Samara Challenge.

Il film horror sugli zombie ambientato a Roma chiude la Festa del Cinema

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.