“Salvini appeso, il sogno è ancora acceso”: la scritta a Bologna nel quartiere del centro sociale XM24 | VIDEO

Le immagini sulla pagina Facebook del ministro

Di Marco Nepi
Pubblicato il 7 Ago. 2019 alle 13:22 Aggiornato il 7 Ago. 2019 alle 13:27
0

“Salvini appeso”: la scritta a Bologna nel quartiere del centro sociale XM24

“Salvini appeso, il sogno è ancora acceso”: è la scritta contro il vicepremier e leader della Lega comparsa in queste ore a Bologna, precisamente nel quartiere dove ieri, martedì 6 agosto, è stato sgomberato il centro sociale XM24.

Le immagini della frase con vernice rossa su un muro sono state diffuse sulla pagina Facebook del ministro dell’Interno. Sulla bacheca di Matteo Salvini è stato caricato un video della scritta accompagnata dal messaggio: “Salvini appeso, il sogno è ancora acceso. Scritta comparsa nel quartiere di Bologna dove ieri è stato sgomberato il centro sociale XM24, al quale il Pd, facendo marcia indietro, ha peraltro promesso una nuova sistemazione in altri locali..! Noi andiamo avanti, se pensano che queste minacce mi intimidiscano hanno sbagliato persona!”.

Lo sgombero del centro sociale XM24 è stato ordinato dalla giunta del sindaco in quota Pd Virginio Merola. Dopo lo sgombero, dopo un incontro in questura, l’assessore alla Cultura Matteo Lepore si è impegnato a trovare una sede al centro sociale, entro il 15 novembre.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.