Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Roma, donna trovata morta in casa con la bocca chiusa dallo scotch

Immagine di copertina

Una donna è stata trovata morta nel suo appartamento in zona Serpentara a Roma con la bocca chiusa dallo scotch.

A effettuare il drammatico ritrovamento, intorno alle 13 di oggi, martedì 19 marzo, è stato un familiare.

Sul posto sono giunti gli agenti di polizia del commissariato di Fidene. Da un primo esame del corpo sembra si sia trattato di un suicidio. La donna sarebbe infatti morta per soffocamento.

Secondo quanto riferito a TPI dalle forze dell’ordine la donna è stata trovata distesa sul pavimento: lo scotch le copriva il naso e la bocca. La vittima è un’italiana di circa 70 anni.

Inutile l’intervento dei soccorsi: il personale sanitario del 118, arrivato sul posto pochi minuti dopo l’allarme dato da un parente, non ha potuto fare altro che constatare il decesso della donna, sembra per soffocamento.

Sul corpo non sono stati trovati segni di violenza: per questo l’ipotesi al momento più accreditata al vaglio degli inquirenti è quella del suicidio, anche se sulla vicenda gli investigatori mantengono il più stretto riserbo.

Per capire le cause della morte della donna sul posto sono arrivati anche gli agenti della polizia scientifica e il medico legale: sulla salma è stata disposta l’autopsia e il corpo è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Cronaca / Il conduttore di X Factor Ludovico Tersigni indagato per diffamazione dopo un post su Instagram
Cronaca / Eitan è tornato in Italia, 84 giorni dopo il sequestro: “Felice di essere a casa”
Cronaca / Covid, oggi 17.030 casi e 74 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / Lo spot sul Parmigiano Reggiano fa arrabbiare il web: “Sfruttamento del lavoro”. L’azienda: “Lo cambieremo”
Cronaca / Covid: Bolzano in zona gialla da lunedì, cinque regioni a rischio entro Natale
Cronaca / “Noi studenti schiavi della lode”
Cronaca / “La biblioteca che batte l’algoritmo”: intervista a Maranesi, il rettore più giovane d’Italia