Palermo, festa clandestina sul tetto: arriva l’elicottero della Polizia e loro gli sparano contro botti

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 13 Apr. 2020 alle 09:20
4.6k

Pasqua a Palermo, festa clandestina sul tetto: arriva l’elicottero della Polizia e loro rispondono con i botti

Un gruppo di ragazzi di Palermo ha organizzato una festa clandestina di Pasqua sul tetto di un palazzo, violando le restrizioni dell’emergenza Coronavirus. La Polizia è intervenuta con l’elicottero per intimare loro di fermarsi, ma i giovani hanno risposto sparando botti contro il velivolo. Le forze dell’ordine sono comunque riuscite a mettere fine ai festeggiamenti e i responsabili sono stati denunciati.

La scena di ordinaria follia, in parte documentata da alcuni video che girano sui social network, arriva dal quartiere Sperone di Palermo. Alcuni ragazzi hanno anticipato la Pasquetta e sfidato apertamente le regole disposte dal Governo organizzando una grigliata sul tetto di un palazzo nei pressi di piazzale Ignazio Calona. La Polizia è stata allertata da alcuni residenti della zona.

“Anche grazie ai video che loro stessi hanno stupidamente diffuso sarà più facile identificare questi incivili e incoscienti che hanno coinvolto in questa grave violazione anche numerosi minori, commettendo in un solo momento diversi reati”, ha dichiarato il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando. “Non posso che esprimere gratitudine, che sono certo non essere solo mia ma di tutta la stragrande maggioranza dei palermitani e degli abitanti dello Sperone, alle forze dell’ordine che sono intervenute subito e in modo deciso”.

La vicenda ha spinto le autorità a una stretta sui controlli a Palermo. Oggi, per la giornata di Pasquetta, anche i droni saranno impiegati per impedire quanto successo ieri. A strade e parchi deserti, infatti, sono corrisposti, in alcune zone, braci attizzate in cima ai palazzi. “Controllare le situazioni a rischio, ma anche i barbecue e gli assembramenti soprattutto a Pasquetta, complice anche il bel tempo” è l’obiettivo dichiarato dal comando della Polizia municipale.  Schierato anche un Phantom, in grado di volare fino a 70 metri di altezza e in sicurezza fino a duecento metri di distanza dal pilota.

Leggi anche: 1. [Riservato TPI] “Vi prego fateci chiudere”: la lettera disperata del 25 febbraio scritta dal direttore dell’ospedale di Alzano alla direzione generale / 2.  ESCLUSIVO TPI – Parla la gola profonda dell’ospedale di Alzano: “Ordini dall’alto per rimanere aperti coi pazienti Covid stipati nei corridoi”

3. Azzolina a TPI: “Nelle scuole 70 milioni di euro per comprare i tablet ai ragazzi che non li hanno” / 4. Tremonti smentisce Conte: “Il premier sbaglia e non conosce la storia degli eurobond”

4.6k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.