Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:14
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Omicidio Voghera, l’ultima ipotesi investigativa: “L’assessore stava cercando la vittima”

Immagine di copertina

Omicidio Voghera: “L’assessore leghista era andato a cercare la vittima”

Mentre continuano le indagini sull’omicidio di Voghera, spunta una nuova ipotesi investigativa, ovvero che l’assessore leghista stesse cercando la vittima per alcuni comportamenti molesti che quest’ultimo aveva avuto la sera precedente lo sparo.

A darne notizia è La Repubblica, secondo cui i carabinieri che indagano sulla vicenda avrebbero scoperto che Adriatici, dopo aver raccolto dal titolare di un bar le lamentele di alcuni clienti molestati da Youns El Bossettaoui la sera precedente, sarebbe andato a cercare l’uomo tra i locali e i giardinetti di piazza Meardi, luogo dove poi è avvenuto il delitto.

La procura, che ha chiesto la convalida dell’arresto ipotizzando il reato di omicidio colposo per eccesso di legittima difesa, sta cercando di ricostruire l’accaduto anche attraverso un video, che mostra l’inizio della lite tra l’assessore leghista e il cittadino di origine marocchine.

Nel filmato si vede Youns El Boussettaoui, avvicinarsi all’ex funzionario di polizia, colpendolo poi con un pugno. Dopo essere caduto a terra, Adriatici si rialza e viene avvicinato da un paio di persone. Poi entrambi scompaiono dalla visuale della telecamera.

Saranno l’autopsia, effettuata già due giorni fa, e le perizie balistiche a determinare quando è morto il 39enne, quale è stata la traiettoria del proiettile e in che modo è partito il colpo di pistola. Perizie sulle quali, in mancanza di altre prove, si giocherà tutta la battaglia legale tra accusa e difesa.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Chi è Andrea Piscina, lo speaker di Rtl 102.5 arrestato per aver adescato bambini online
Cronaca / Ragusa, dà fuoco alla casa mentre la famiglia dorme: muoiono la madre e una sorella
Cronaca / Adescava bambini online fingendosi "Alessia": arrestato speaker di Rtl 102.5
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Chi è Andrea Piscina, lo speaker di Rtl 102.5 arrestato per aver adescato bambini online
Cronaca / Ragusa, dà fuoco alla casa mentre la famiglia dorme: muoiono la madre e una sorella
Cronaca / Adescava bambini online fingendosi "Alessia": arrestato speaker di Rtl 102.5
Cronaca / Lettera al sindaco di Trieste: “Sgomberare il Silos dei migranti non è la soluzione”
Cronaca / Reggio Emilia, violentava in casa la figlia della compagna: 39enne ai domiciliari
Cronaca / È uscito il nuovo numero di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Zerocalcare apre un’osteria a Roma: ecco dove sarà e quanto si pagherà
Cronaca / La madre di Saman Abbas ha accettato l’estradizione in Italia dal Pakistan
Cronaca / Aiop Giovani, Gaia Garofalo eletta Presidente Nazionale
Cronaca / Modena, va dai carabinieri col cadavere della moglie nel furgone